Torta fredda allo yogurt e pesche sciroppate sotto una base tutta al cioccolato

Questa torta  è un dolce fresco che ricorda l’estate tanto attesa…

È molto semplice da preparare ho fatto una base al cioccolato che andrà cotta in forno e la mousse con yogurt alla pesca in pezzi e panna fresca

vediamo la ricetta passo per passo

Sponsorizzato da Mamma vera in cucina

  • Preparazione: 25/30 Minuti
  • Cottura: Per la base circa 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10/12 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • Uova 3
  • Zucchero 200 g
  • Burro 125 g
  • Cacao amaro in polvere 75 g
  • Farina 00 50 g
  • Latte 100 ml

Per la mousse

  • Panna fresca liquida (Per dolci) 400 ml
  • Yogurt alla frutta (Pesca) 500 ml

Per la gelèe

  • Pesche sciroppate (Un barattolo grande) 800 g
  • Zucchero 60 g
  • Succo di limone (Sarebbero 2 cucchiaini) 5 ml
  • Colla di pesce 2 fogli

Preparazione

  1. Prepariamo la base

     

    • Montiamo tutti gli ingredienti con uno sbattitore elettrico
    • in una terrina iniziamo a mettere le uova con lo zucchero
    • il burro fuso
    • il latte messo a filo
    • ed infine cacao e farina setacciati
    • prendiamo una teglia del diametro 22 e inforniamo a 160 gradi forno statico per 30 minuti circa
    • trascorso il tempo lasciamo freddare la base in forno semi aperto
  2. Prepariamo la mousse 

    • montiamo la panna a neve ferma  per 10 minuti
    • solamente alla fine gli ultimi 2 minuti uniamo lo yogurt alla pesca e continuiamo a frustare
    • Riponiamo in frigorifero
  3. Riprendiamo la base dal forno ormai raffreddata e mettiamola su un piatto da portata lasciando la cerniera della teglia e introduciamo la mousse

  4. Riponiamo in freezer a rassodare giusto il tempo di preparare la gelèe

  5. Prendiamo il barattolo con le pesche e mettiamole in una terrina capiente dopo aver fatto scolare l’acquetta

    minipimer e frulliamo

    mettiamo il composto in una pentola con zucchero e limone e cuociamo per 5 minuti mescolando a fiamma dolce

    nel frattempo immergiamo la colla di pesce in un po d’acqua per farla sciogliere

    passati 2/3 minuti strizziamo la gelatina e introduciamola nella pentola assieme alla geleè e mescoliamo fino allo scioglimento completo

     

     

  6. Riprendiamo la nostra torta dal freezer e delicatamente mettiamo sopra la gelèe

    lasciamo rassodare sempre in freezer per 1 ora e poi in frigorifero per almeno 2 ore

Note

Alla prossima ricetta

vera 🙂

Precedente Ciambellina al cacao con cuore di cioccolato bianco Successivo Cheesecake ai frutti di bosco

Lascia un commento