Cheesecake ai frutti di bosco

La cheesecake ai frutti di bosco è un dessert fresco e cremoso… con una base croccante di biscotti…

come avete potuto vedere adoro le cheesecake di tutti i tipi fredde e cotte in forno

vediamo insieme la mia ricetta

Sponsorizzato da Mamma Vera in cucina

  • Preparazione: 20 minuti + riposo in frigorifero 2 Ore
  • Cottura: – Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10/12 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • Biscotti secchi (Oro saiwa) 200 g
  • Burro 125 g

Per la crema

  • Panna fresca liquida (Per dolci) 400 ml
  • Yogurt greco (Ai frutti di bosco) 340 g
  • Gelatina in fogli 2 fogli

Per guarnire

  • Frutti di bosco (Freschi o surgelati io li ho presi freschi) 350 g
  • Zucchero 60 g
  • Succo di limone 2 cucchiaini

Preparazione

  1. Prepariamo la base

    • Tritiamo i biscotti
    • Sciogliamo il burro in un pentolino o nel microonde
    • E amalgamiamo tutto
    • Infine disponiamo il composto su un piatto da portata con la cerniera di una teglia del diametro 22
    • Facciamo aderire bene anche ai lati
    • E riponiamo in freezer a rassodare il tempo di preparare la crema
  2. Preparazione crema

    • Montiamo la panna a neve ferma circa 10 minuti
    • Una volta montata introduciamo lo yogurt greco e frustiamo per un altro minuto
    • Pronta la nostra crema riprendiamo la base in freezer
    • versiamola all’interno
    • E rimetterla in freezer il tempo di preparare la gelee
  3. Preparazione gelèe 

    • Laviamo bene i frutti e lasciamone qualcuno da parte per decoro
    • Frulliamoli
    • e mettiamoli in un pentola con lo zucchero e il limone a fiamma dolce per 5 minuti circa
    • nel frattempo sciogliamo la gelatina in un po’ d’acqua
    • trascorso il tempo strizziamo le gelatina e introduciamola nel composto
    • mescoliamo per 2 minuti e lasciamo raffreddare
    • riprendiamo in freezer la cheesecake ormai quasi pronta e versiamo la gelèe sopra
    • riporre nuovamente in freezer per 30 minuti e poi in frigorifero per almeno 2 ore

Note

per una preparazione migliore sarebbe meglio realizzarla  la sera prima come faccio io in modo che ha tempo tutta la notte per rassodare e insaporirsi 🙂

Alla prossima ricetta

vera

Precedente Torta fredda allo yogurt e pesche sciroppate sotto una base tutta al cioccolato Successivo Nuvola cake

Lascia un commento