Variabilicontaminazioni.blog

Assenza di Giulia De Gaetano

Assenza

Assenza

Assenza di Giulia De Gaetano
Anna si sveglia una mattina in un corpo che non riconosce: un corpo maschile. Unica cosa rimasta invariata sono i suoi bellissimi boccoli biondi. Mentre Anna svanisce lentamente, la personalità di lui nasce e comincia a vivere, come se fosse appena nato: non sa come comportarsi e non ha ricordi del passato.
Anna non è del tutto scomparsa, e i due imparano a comunicare: lei lo aiuta a districarsi nelle situazioni della vita, lo aiuta a conoscersi e soprattutto a crescere.
Le loro personalità si completano: lui possiede qualità che Anna ha sempre ammirato, come il coraggio e la fiducia in se stesso, ed è pronto a gettarsi a capofitto nelle sfide che la vita gli propone. Anna, molto più timida, è dolce e sensibile.
Le loro passioni e i loro sogni sfumano insieme, mescolandosi.
I due rimangono così uniti da un filo invisibile che non riescono a spiegare.
Ma c’è un dubbio che ossessiona lui, la sera, prima di addormentarsi: chi si sveglierà la mattina seguente? Lui, o Anna?

Introduzione di Assenza Romanzo di G. De Gaetano

“Non si può sopravvivere nella mente di qualcuno, tantomeno nella propria. Prima o poi si svanisce e si va nel nulla. O nell’infinito. Dipende dai punti di vista”. Né da una parte né dall’altra. Ci si trova in una specie di oblio, a rimbalzare tra la vita onirica e quella reale. Sulla soglia dei due mondi…

Aneddoti personali

Un romanzo intenso e sconvolgente che apre gli occhi e che farà cambiare modo di vedere le cose.

“Non si può sopravvivere nella mente di qualcuno, tantomeno nella propria. Prima o poi si svanisce e si va nel nulla. O nell’infinito. Dipende dai punti di vista”.

Recensione Assenza di Giulia De Gaetano

Una lettura ironica e leggera pur lasciando spazio al pensiero. Cosa succede nei cambiamenti radicali, come ci confrontiamo, come risolviamo i primi problemi. Un excursus sulle molteplici difficoltà del cambiamento e sugli adattamenti che giocano un ruolo sulle nostre abitudini.

Uno sguardo sulla coscienza, e sulla consapevolezza delle differenze.

Un libro che si apre verso un possibile cambiamento, soffermandosi ironicamente sulle difficoltà apparentemente banali che si devono affrontare.

Conclusioni

Una parentesi divertente di un quesito reale. La relazione del nostro io, un’interferenza improvvisa con le differenze da conoscere e gestire. Un romanzo da leggere Clicca sul link per leggere un estratto

Voto

Video

Io sono la somma delle mie scelte, più la somma delle scelte altrui.

Enza Squillacioti.
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Enza Squillacioti

Enza amante della vita all’aria aperta e della natura da cui trae ispirazione per i suoi hobby Da pochi anni ha smesso di cucinare, pur restando con la testa e il cuore nel mondo del cibo. Specializzata nella cucina tipica piemontese, rustica. Ha collaborato come coach organizzando corsi di cucina. Appassionata di erbe spontanee mangerecce che utilizza e risalta nelle sue preparazioni La passione e la ricerca del buon cibo fanno da base. Coltiva il suo orto, con una particolare attenzione alle erbe aromatiche, alleva le sue ”polle” per avere uova fresche. Insieme al marito ha trasmesso la stessa passione ai figli che conducono le proprie aziende agricole, con allevamento ovino e caprino e produzione di formaggi e carni. Nasce o meglio rinasce come autrice, in tempo di “clausura” dovuti a molteplici fattori. Scrive e descrive con passione; le sue poesie raccontano stati d’animo e sensazioni. Non sempre elaborati sulla propria persona, ma come riflesso della nostra società. Un gioco di parole, consapevole a volte ripetitivo, poiché innamorata delle parole stesse. Riporta ciò che la circonda, nella quotidianità, tra la folla o semplicemente nelle sue peregrinazioni nella natura. Solitaria seppur estroversa, poliedrica nei suoi interessi, che mette in risalto in momenti alterni; tutti legati da un filo conduttore, il legame con la terra e le emozioni; che interagiscono con il plasmare forme ceramiche o legnose oppure circondarsi di sassi e forme naturali. Confluisce la stessa passione nel rapporto con le erbe, le piante e la cucina, passando per la musica i libri e la curiosità… Nel tempo libero si occupa di trascrivere il suo mondo sul blog Variabilicontaminazioni.blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »