TORTA AL MELONE E MASCARPONE

TORTA AL MELONE E MASCARPONE, bella e buona, un dolce fresco, ideale per l’estate, morbido e goloso, ma anche bello da vedere, ideale da preparare in anticipo e da gustare fresco, Patrizio, il mio compagno non ama molto il melone come frutto, al contrario io invece lo adoro, un morso e per me è subito estate, quindi immaginate la sua faccia se gli porto davanti un dolce interamente al melone sia dentro che fuori, però devo dire che nonostante il melone lui non lo ami molto, lo ha mangiato e se è piaciuto a lui, fidatevi piacerà anche a voi! Vediamo come realizzare la TORTA AL MELONE E MASCARPONE!

Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di riposo 2 ore
Tempo di cottura 40 minuti
Stampo del diametro di 20 centimetri
Difficoltà media
Costo basso

Ingredienti per la TORTA AL MELONE E MASCARPONE

Per la base;
1 disco di pan di Spagna da 20 centimetri di diametro puoi acquistarlo già pronto, se invece vuoi prepararlo in casa la mia ricetta la trovi QUI
10 biscotti savoiardi

Per la crema
250 grammi di mascarpone
300 grammi di panna da montare va bene sia fresca che vegetale
100 grammi di zucchero a velo
250 grammi di melone
6 grammi di gelatina in fogli
poco latte

Per la copertura al melone
250 grammi di melone
3 grammi di gelatina in foglia
50 grammi di zucchero


TORTA AL MELONE E MASCARPONE

Procedimento

Per la crema; in una terrina mettere in ammollo i fogli di gelatina, quando saranno morbidi strizzarli e scioglierli in poco latte caldo.
Mescolare il mascarpone con lo zucchero a velo per renderlo morbido e cremoso.
Montare la panna ed unirla poco per volta al mascarpone, aggiungere alla crema anche il melone tagliato a pezzetti ed infine la gelatina sciolta nel latte e mescolare dal basso verso l’alto il composto.

Per la base; Prendere un piatto e poggiare sopra l’anello per torte, se non lo avete va bene anche il cerchio delle tortiere a cerniera.
Mettere all’interno dello stampo il disco di pan di spagna, bagnarlo con poco latte, intorno allo stampo mettere i savoiardi e versare la crema all’interno, livellare e mettere il dolce in frigorifero.

Per la copertura; tagliare a pezzetti il melone e metterlo in un pentolino con lo zucchero, farlo ammorbidire a fiamma molto bassa ,nel frattempo mettere la gelatina in ammollo nell’acqua fredda.
Quando il melone sara morbido frullarlo con il frullatore a immersione e unire la gelatina strizzata, mescolare il composto, toglierlo dal fuoco e farlo raffreddare, quando sarà ben freddo versarlo sulla superficie del dolce e rimettere la torta subito in frigorifero.

La TORTA AL MELONE E MASCARPONE più riposa e più è buona, lasciatela in frigorifero almeno 2 ore prima di gustarla, morbida, cremosa e fresca parola della vostra Vale!

TORTA AL MELONE E MASCARPONE dolce con la frutta

VALE CONSIGLIA; Potete sostituire il melone con la frutta che preferite, potete sostituire il mascarpone con della ricotta per alleggerirlo, vi sembrerà difficile la TORTA AL MELONE E MASCARPONE leggendo la ricetta ma credetemi non lo è, dovete solo dividere i passaggi e velocizzerete molto, il dolce si mantiene in frigorifero per 3 giorni.

Guarda altre ricette che potrebbero interessarti come;

TORTINE CON AMARETTI E CREMA AL CAFFE
ZUCCOTTO CON CREMA AL COCCO E ANANAS
TORTA SAINT HONORE
CHEESECAKE AL CAFFE

Torna alla HOME

Metti MI PIACE alla mia pagina UFFICIALE su FACEBOOK per non perdere le mie ultime ricette e novità

Precedente BISCOTTI ALLE MANDORLE Successivo PATATE ALLO STRACCHINO

2 commenti su “TORTA AL MELONE E MASCARPONE

  1. Doretta il said:

    Ciao! Ho fatto il pan di spagna secondo la tua ricetta. Mondiale! Ma, per fare la torta melone e mascarpone, devo mettere come base tutto il disco, che è piuttosto alto, o uno strato? Se vorrai rispondermi, ti ringrazio in anticipo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.