Pomodori ripieni di riso

Io amo questo piatto, quando preparo i Pomodori ripieni di riso , cosi saporiti e profumati, e freddi sono ancora più buoni,infatti il consiglio è quello di prepararli qualche oretta prima di portarli a tavola, in genere io come anche mia madre li prepariamo il pomeriggio per la sera a cena, hanno bisogno di riposare per essere gustati in tutta la loro bontà, farli è molto semplice anche se ci sono varie scuole di pensiero,ad esempio io il riso non lo faccio cuocere prima per poi riempire i pomodori, ma lo metto con il suo bel condimento crudo, perchè cuoce direttamente in forno e resta al dente e non “spappato” come diciamo a Roma, ed al sugo di pomodori, aggiungo sempre la passata, questo perchè viene più rosso il riso, ma perchè’ è meno acido e aspro come sapore, insomma vi ho svelato i miei trucchetti 😉 Dai allora venite in cucina con me e vediamo come fare i pomodori ripieni di riso.

Seguimi anche su FACEBOOK

ingredienti per 10 pomodori

10 pomodori rossi da riso
200 gr di riso parboiled (quello che non scuoce)
sale
olio extra vergine di oliva
150 grammi di passata di pomodoro
uno spicchio d’aglio
parmigiano (facoltativo)
basilico q.b.
origano q.b.
4/5 patate medie.

 

Pomodori ripieni

Pomodori ripieni di riso 

Procedimento

Per prima cosa tagliare ad  ogni pomodoro la calotta e tenerle da parte.
Svuotare i pomodori con delicatezza facendo attenzione a non romperli mettere la polpa dei pomodori in una casseruola con olio,sale e basilico ,aglio e far cuocere per una mezz’oretta.
Una volta cotta la polpa di pomodoro, frullarla con il frullatore a immersione,e aggiungere la passata di pomodoro, aggiustare di sale e continuare la cottura per pochi minuti.
Mettere nel sugo il riso, aggiungere una buona quantità di origano e se volete il parmigiano ( a me piace, ma c’è chi dice che non ci va) mescolare bene.
Prendere una teglia rivestita con carta forno e metterci i pomodori svuotati in precedenza,salarli e oliarli e riempirli con due cucchiai di riso, coprire con le loro calotte, aggiungere le patate già tagliate e salate,irrorate di olio e mettere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa, dipenderà molto dai vostri forni.
I Pomodori ripieni di riso sono un ottimo piatto per una cena estiva, lo ribadisco vanno gustati freddi, se poi volete ma questa è proprio una chicca, potete mettere del riso anche mescolandolo alle patate nella teglia, il sugo rilasciato dal riso farà diventare le patate più gustose ed il riso fuori sarà croccante parola della vostra Vale!

Pomodori ripieni di riso

 

Precedente Lasagne con ragù e mozzarella primo piatto Successivo rigatoni con asparagi e zucchine

4 commenti su “Pomodori ripieni di riso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.