PAPPARDELLE CON SALSA AI FUNGHI PORCINI,GUANCIALE E CASTAGNE

Pappardelle con salsa ai funghi porcini, guanciale e castagne un primo piatto ricco, gustoso e autunnale, la salsa ai funghi e le castagne insieme creano un abbinamento meraviglioso e da brava romana ho aggiunto il guanciale che ci sta benissimo.
Un primo piatto di pasta fresca perfetto in ogni occasione e per il pranzo della domenica in famiglia. Per preparare la mia ricetta ho avuto un grande aiuto dalla Salsa Ai Funghi Porcini Bauer: si prepara in soli 5 minuti, ottima per mantecare o da utilizzare in cottura, ideale per piatti a base di funghi, per primi piatti, secondi di carne e crostini di pane. Preparata con ingredienti semplici, senza lattosio, senza glutammato, senza glutine e senza grassi idrogenati ed inoltre potete scegliere la consistenza, basterà farla bollire un po’ di più per renderla densa e cremosa, un po’ meno perché rimanga liquida.
Pronti per questo primo piatto gustosissimo?
Seguitemi e vediamo come fare le Pappardelle con salsa ai funghi porcini, guanciale e castagne!

E se le provate, fatemi sapere!

Vale

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g pappardelle all’uovo
1 busta di Salsa Ai Funghi Porcini Bauer
100 g guanciale
50 g castagne
alloro
sale

PREPARAZIONE

Per preparare le Pappardelle con salsa ai funghi porcini, guanciale e castagne, per prima cosa lavate le castagne, incidetele e mettetele in una pentola con acqua fredda insieme a qualche fogliolina di alloro.

Fate bollire le castagne fin quando non saranno morbide, pelatele e tenetele da parte.

In una pentola mettete 500 ml di acqua fredda e 35 g di Salsa Ai Funghi Porcini Bauer che equivale ad una busta.

Portate a bollore mescolando continuamente a calore moderato per circa 5 minuti, se preferite una salsa ben densa potete lasciarla qualche minuto in più.

Tagliate il guanciale a listarelle e mettetelo in una padella ben calda, fatelo rosolare senza aggiungere olio.

Quando il guanciale sarà ben dorato, aggiungete le castagne bollite e lasciate insaporire.

Togliete il condimento dal fuoco e aggiungete la Salsa Ai Funghi Porcini Bauer.

Cuocete le pappardelle, scolatele al dente e versatele nella padella del condimento, mantecate a calore vivace e aggiungete poca acqua di cottura.

Servite le Pappardelle con salsa ai funghi porcini, guanciale e castagne ben calde.

VARIANTI E CONSIGLI

Potete aggiungere anche i funghi alla ricetta.

Se volete un primo piatto vegetariano, potete omettere il guanciale.

Se volete, potete sostituire il guanciale con la pancetta o salsiccia.

Potete preparare con questo condimento il tipo di pasta che preferite, anche gli gnocchi.

CONSERVAZIONE

Le Pappardelle con salsa ai funghi porcini, guanciale e castagne vanno gustate appena fatte o al
massimo in giornata.

Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI)

TORNA ALLA HOME DEL BLOG

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *