PANETTONE FACILE con impasto fatto a mano

Ho aspettato un po per proporvi questo panettone, perchè dopo un paio di tentativi finalmente è come lo volevo,  non veniva esattamente come speravo , o sapeva di panbrioche o non aveva il sapore del panettone, buoni e soffici per carità, ma non con il profumo del panettone, il PANETTONE FACILE con impasto fatto a mano è esattamente la ricetta che fa al caso mio, l’ispirazione mi è venuta vedendo una ricetta sul web,ma solo l’idea, perchè la ricetta  è completamente stravolta come faccio sempre del resto,  nel mio blog trovate poche ricette elaborate, e quella di un classico panettone lo è, io dico la verità non potevo fare quello classico in questo momento con tante fasi e troppe lievitazioni e poi nel web di ricette così ce ne sono tante, io volevo un panettone che tutti potessero realizzare , perchè ognuno di noi deve avere la soddisfazione di dire ” Ho fatto il panettone fatto in casa”! ed ora con la mia ricetta lo potete fare tutti!

Una ricetta golosissima con gocce di cioccolato e nutella e completa di passo passo, seguitemi e facciamo insieme il PANETTONE FACILE con impasto fatto a mano!

Ingredienti

Per un panettone da 1kg

500 grammi di farina Manitoba
12 grammi di lievito di birra secco
100 grammi di zucchero semolato
150 ml di latte tiepido
80 grammi di burro a temperatura ambiente ( tirarlo fuori dal frigo almeno un ora prima
2 uova intere
buccia grattata di un’arancia
100 grammi di gocce di cioccolato
nutella quanto basta , se volete farla in casa la mia ricetta QUI

PANETTONE FACILE con impasto fatto a mano

PANETTONE FACILE con impasto fatto a mano

PANETTONE FACILE con impasto fatto a mano

Procedimento

In una terrina mescolare insieme burro e zucchero, quando saranno ben amalgamati unire le uova e mescolare con un cucchiaio, aggiungere il latte, il lievito e la scorza di arancia e mescolare ancora, a questo punto unire poca per volta la farina mescolando con la mano, ogni volta che la farina si assorbe nell’impasto aggiungerne altra, unire anche le gocce di cioccolato e coprire con la pellicola trasparente, mettere l’impasto a lievitare fino a farlo triplicare di volume, regolarsi sempre con il calore che si ha in casa, a me ci sono volute 4 ore.

Quando l’impasto sarà aumentato di volume, versarlo su un piano infarinato e lavorarlo per qualche minuto, metterlo nello stampo precedentemente imburrato e farlo lievitare ancora un’ora, potete anche usare quello
apposito di carta per il panettone, io ne ero sprovvista e l’ho fatto in uno normale , alto che avevo in casa.
Accendere il forno in modalità statica a 170° e far cuocere il panettone per 45 minuti circa, regolarsi sempre con i propri forni per tempi e temperature.
Quando il panettone sarà cotto e dorato lasciarlo raffreddare benissimo, se volete potete usare il metodo classico dei ferri da maglia e metterlo capovolto.
Sciogliere leggermente la nutella e metterla in una sac a poche, con il beccuccio forare il panettone e riempirlo con la nutella.
Il PANETTONE FACILE con impasto fatto a mano è pronto, sicuramente molto più pratico e golosissimo parola della vostra Vale!

TUTTE LE MIE RACCOLTE DI NATALE … CLICCA —–> QUI

Speciale Natale ricette facili e veloci

DOLCI DI NATALE TIPICI REGIONALI … CLICCA ——> QUI

Dolci di Natale regionali

DOLCI DI NATALE DA REGALARE ricette facili … CLICCA ——-> QUI 

page

TORNA alla HOME e cerca altre ricette che possono interessarti

Metti mi piace sulla mia pagina FACEBOOK———–> QUI e non perderai nessuna delle mie ricette

 

Precedente GAMBERI IN CROSTA di pasta sfoglia Successivo CESTINI PATATE E GAMBERI

22 commenti su “PANETTONE FACILE con impasto fatto a mano

  1. ma per lievito secco intendi quello in bustine? vorrei farlo grazie anche per aver condiviso la ricetta con tutte noi.

    • valeria il said:

      si esatto quello nelle bustine ma deve essere LIEVITO DI BIRRA se non lo trovi puoi utilizzare anche quello fresco , grazie a te è un piacere per me

  2. Emanuela il said:

    Ciao Valeria! Complimenti per le tue ricette, semplici ma sempre molto gustose. Avrei una curiosità… Il panettone eseguito con questa ricetta è equiparabile, in quanto a sapore e consistenza a quello fatto con la ricetta “classica”? Ho letto che hai postato anche la ricetta del panettone con uvetta e canditi. Volevo sapere se oltre il procedimento, anche il risultato è diverso. Grazie!

    • valeria il said:

      ciao, è un po diverso da quello classico, ci si avvicina molto, ma essendo un procedimento più semplice il sapore cambia leggermente

  3. nadia il said:

    adoperando il lievito di birra fresco quanto se ne deve adoperare?

  4. gianna il said:

    Questa ricetta non è altro che quella delle danesi ,dalle mie parti si chiamano maritozzi che sarebbero appunto le danesi ma senza l’aggiunta di burro per dare le pieghe per sfogliare le danesi SALUTI!!

  5. amanda il said:

    grazie mile.valeria,lo faró per natale si dio vuole ti auguri belle feste e buon natale!!!!!

  6. federica il said:

    ciao vale, secondo te come viene con i classici canditi e uvetta?? basta sostituire il cioccolato o bisogna fare anche altre variazioni alla ricetta?

  7. Roberta il said:

    Ciao vale ma posso mettere uva e frutta candita nel posto della cioccolata grazie Buon Natale

  8. Tommaso il said:

    Ciao, con che farina posso sostituire la Manitoba visto che dove vivo io non esiste? Grazie.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.