Crostata morbida con mele e ricotta

Crostata morbida con mele e ricotta, un dolce goloso con tutto il sapore delle mele e della ricotta fresca, un guscio croccante con un cuore morbido,cremoso e delicato, ideale per la colazione e la merenda,venite con me che oggi facciamo insieme la Crostata morbida con mele e ricotta.

Seguimi su FACEBOOK

Crostata morbida con mele e ricotta

Ingredienti

300 grammi di  pasta frolla per la ricetta clicca QUI

per il ripieno

250 grammi di ricotta vaccina

2 mele

100 grammi di zucchero

cannella

succo di limone

zucchero a velo

Crostata morbida con mele e ricotta

Crostata morbida con mele e ricotta

Crostata morbida con mele e ricotta

Procedimento

Preparare la pasta frolla e farla riposare in frigorifero coperta da pellicola trasparente.

In un pentolino mettere le mele sbucciate e fatte a pezzettini insieme al limone,lo zucchero e la cannella e farle ammorbidire a fiamma bassa mescolandole spesso, quando saranno morbide toglierle dal fuoco e lasciarle raffreddare.

Quando le mele saranno fredde unire la ricotta e mescolare.

Imburrare ed infarinare uno stampo per crostate di 22/24 cm di diametro , dividere la frolla a metà e stendere due dischi dello spessore di circa 1 cm.

Rivestire lo stampo con uno dei due dischi togliendo il bordo in eccesso,fare dei buchi con la forchetta e versare il ripieno di ricotta e mele,coprire con l’altro disco sigillando bene i bordi.

Far cuocere la crostata in forno statico,preriscaldato a 170° per circa 25 minuti,regolatevi sempre con i vostri forni per tempi e temperature.

Quando la superficie sarà dorata toglierla dal forno e farla raffreddare bene.

Servire la Crostata morbida con mele e ricotta con abbondante zucchero a velo.

Crostata morbida con mele e ricotta

 

Precedente Castagnole salate ricetta facile e veloce Successivo Brownie cheesecake al cioccolato ricetta dolce

7 commenti su “Crostata morbida con mele e ricotta

  1. Sonia il said:

    Ciaooooo Valeria ! Ma le frappe…… Quando arrivanoooo? Oggi pomeriggio l’ho fatta e ho aggiunto un po’ di pinoli e uvetta…… Che dire miticaaaa! Un bacio tesoro!

  2. Sonia il said:

    Si mi è piaciuta! È venuta buonissima mia madre l’ha intitolata la strudelcrostata , perché ho aggiunto pinoli e uvetta! Grazie per l’ispirazione!

    • valeria il said:

      doveva essere speciale con pinoli e uvetta, ha ragione tua mamma!!! Grazie!

  3. cristina il said:

    Grazie del suggerimento ,i mie figli l ‘anno apprezzata molto.
    Cristina da Scorzè, Venezia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.