CROSTATA CUOR DI MELA E CREMA

CROSTATA CUOR DI MELA E CREMA pasticcera, finalmente settembre! E finalmente posso dire arrivederci a torte fredde, e semifreddi! Non ho niente contro questi dolcetti sia chiaro, ma per un mio gusto personale preferisco crostate, ciambelloni e torte soffici ed ho più soddisfazione nel prepararli, la torta di mele, torta della nonna, il ciambellone, cosi profumate e golose, ma parliamo della crostata cuor di mela e crema, la pasta frolla è quella perfetta e infallibile, racchiude uno strato di crema pasticcera e uno di crema di mele, coloro e profumi autunnali! Ed io amo l’autunno, vediamo insieme come preparare la CROSTATA CUOR DI MELA E CREMA!

Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Dosi per 8 persone
Difficoltà facile
Costo basso

Ingredienti per la CROSTATA CUOR DI MELA E CREMA

Per uno stampo del diametro di 22 cm

Per la ricetta della pasta frolla QUI
Per la ricetta della crema pasticcera QUI
Per il cuor di mela
2 mele
20 grammi di burro
20 grammi di fecola di patate
50 grammi di zucchero
2 cucchiai di succo di limone
cannella
Per la copertura
zucchero a velo

CROSTATA CUOR DI MELA E CREMA pasticcera

CROSTATA CUOR DI MELA E CREMA

Procedimento

Preparare la pasta frolla seguendo la ricetta che vi ho messo tra gli ingredienti, preparare anche la crema pasticcera sempre con la ricetta che vi ho lasciato negli ingredienti e farla raffreddare.
Privare le mele della buccia, tagliarle a pezzetti piccoli e metterle in un pentolino con lo zucchero, il burro, la fecola di patate, il succo del limone e la cannella, far ammorbidire le mele per qualche minuto a calore basso sempre mescolando, con il frullatore a immersione ridurle in crema, lasciando però qualche pezzetto intero.
CROSTATA CUOR DI MELA E CREMAStendere la pasta frolla e rivestire lo stampo precedentemente imburrato e infarinato, ritagliare i bordi in eccesso e tenerli da parte per fare le strisce dopo.
Aggiungere sulla frolla la crema pasticcera, livellare e unire anche la crema di mele.
Coprire il ripieno con le strisce e mettere la crostata di mele in forno statico a 175° per circa 30 minuti, per tempi e temperature regolarsi con i propri forni.
Quando sarà cotta lasciare che la crostata cuor di mele e crema si raffreddi benissimo prima di toglierla dallo stampo.
Spolverizzarla con lo zucchero a velo e gustarla in tutta la sua bontà, la CROSTATA CUOR DI MELA E CREMA è favolosa! Parola della vostra Vale!

VALE CONSIGLIA; Potete personalizzare la crostata cuor di mele e crema come volete, potete anche rendervi la vita meno complicata mettendo direttamente le mele a pezzetti nella crema pasticcera.

CONSERVAZIONE; La crostata si conserva in frigorifero per massimo 3 giorni.

GUARDA ALTRE RICETTE COMETARTELLETTE ALLA FRUTTATORTA SLAVA
TORTA DI RICOTTA E UVETTA

Per tornare alla HOME clicca—–>  QUI

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sulla mia pagina ufficiale di FACEBOOK

Precedente PATATE CON CREMA ALLO ZAFFERANO Successivo CRUFFIN

2 commenti su “CROSTATA CUOR DI MELA E CREMA

  1. Silvana il said:

    Tesoro,salvo la ricetta ma dovrà aspettare almeno ottobre…Qui in veneto fa ancora troppo caldo per riaccendere il fornoAuguri per il matrimonio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.