Crea sito

CREAM TART DELLA BEFANA

Cream tart della Befana ricetta con crema rocher e realizzata con la mia pasta frolla perfetta, la ricetta cream tart della Befana è davvero semplice da preparare ma di grande effetto e potete divertirvi a decorarla come preferite. La cream tart calza della Befana farà felice i vostri bambini, la mia ha mangiato prima tutte le decorazioni, poi con il cucchiaino si è mangiata la crema e la pasta frolla l’ha lasciata a noi più grandi -_- . Per realizzare la forma della calza ho utilizzato un semplice disegno che ho stampato su google, senza stampini o altro, mio marito ha detto che potrebbe anche rappresentare l’Italia perché sembra uno stivale… in effetti non ha tutti i torti, ma torniamo alla ricetta dolce dell’Epifania, la festa più golosa dell’anno, come vi scrivevo prima, potete utilizzare la crema che più vi piace per farcirla e decorarla con i dolci che preferite, io ho utilizzato la crema rocher perché le mie figlie l’adorano ma voi potete scegliere anche della semplice panna montata oppure una crema pasticcera. La cream tart dell’Epifania piacerà a tutti!
Vediamo come fare la cream tart della Befana!
E se la provate… fatemi sapere!
Vale

LEGGETE ANCHE
MANDORLE PRALINATE
TARTUFINI CON PAN DI STELLE E YOGURT

CREAM TART DELLA BEFANA C ON CREMA ROCHER
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI CREAM TART DELLA BEFANA

Per la pasta frolla

  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 200 gburro
  • 350 gfarina 00
  • 150 gzucchero
  • scorza di limone

Per la crema rocher

  • 250 gpanna fresca liquida
  • 200 gnutella
  • 4cioccolatini Rocher

Per decorare la tart della Befana

  • Rocher
  • caramelle gommose
  • smarties

Preparazione

COME PREPARARE LA CREAM TART DELLA BEFANA

  1. Per prima cosa realizzate la pasta frolla

    In una ciotola lavorate il burro tagliato a pezzetti insieme allo zucchero.

    Potete utilizzare le fruste elettriche oppure un cucchiaio di legno.

    Unite le uova e continuate a lavorare il composto fin quando non saranno ben assorbite.

    Unite la farina e la scorza di limone.

    Impastate con la mano fino ad ottenere un panetto.

    Avvolgete la pasta frolla nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigorifero per 1 ora.

Preparate la Crema Rocher

  1. Versate la panna fresca liquida in una ciotola e montatela con le fruste elettriche.

    In una ciotola a parte versate la nutella.

    Unite la panna montata poco per volta e mescolate con una spatola.

    Unite anche i cioccolatini sbriciolati finemente e mescolate.

    Trasferite la crema rocher in una sac a poche con il beccuccio largo e lasciatela in frigorifero fino al momenti di utilizzarla.

  2. Stampate una sagoma a forma di calza, io l’ho trovata su google e misurava 10 cm.

    Riprendete la pasta frolla e dividetela in tre pezzi.

    Stendete ogni pezzo con il mattarello fino ad ottenere un cerchio.

    Poggiate sul cerchio di frolla la sagoma per realizzare la forma della cream tart della befana.

    Con un coltellino incidete intorno alla sagoma ed avrete ottenuto la vostra calza.

    Dovete farne tre di calze della Befana.

    Incidetele al centro.

    ( con i ritagli fate dei biscotti se volete)

    Mettetele su una teglia foderata con carta forno e cuocetele a 180° modalità statica per 12-15 minuti circa.

COME DECORARE LA CREAM TART DELLA BEFANA

  1. Quando le sagome di pasta frolla a forma di calzetta dell’Epifania saranno ben fredde procedete alla farcitura e decorazione.

    Poggiate la prima calza di frolla su un piatto.

    Con la sac a poche fate dei riccioli di crema rocher lungo tutta la calzetta.

    Poggiate delicatamente l’altra calzetta di frolla sulla crema e fate altri riccioli con la sac a poche.

    Poggiate l’ultima sagoma e fare altri riccioli.

    A questo punto decorate la vostra cream tart della Befana secondo il gusto e la fantasia.

  2. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete farcire la cream tart calza della Befana come volete.

    Potete decorarla con i dolci che preferite.

    Potete realizzare la pasta frolla perfetta al cacao.

    Se volete velocizzare la ricetta, potete sostituire la pasta frolla con la pasta sfoglia pronta.

    Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche ROTOLO DI BISCOTTI ROCHER o CREMA KINDER CEREALI o CANNOLI DI PANDORO ALLA CREMA

  3. CREAM TART DELLA BEFANA CON CREMA ROCHER ricetta dolce

CONSERVAZIONE

La cream tart della Befana si conserva in frigorifero massimo due giorni. Si sconsiglia la congelazione.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *