Crea sito

Ciambelle sofficissime ricetta senza patate

Ciambelle sofficissime ricetta senza patate, voi forse non sapete che questi sono i miei dolci preferiti! Altro che torte farcite ecc, io amo alla follia le ciambelle zuccherose, da bambina le divoravo, e le adoro ancora oggi , così mi sono cimentata a farle senza patate, e sono venute davvero molto morbide, appena fatte sono il massimo, ma restano soffici anche il giorno dopo se chiuse in una bustina per alimenti, dai venite con me che facciamo insieme le Ciambelle!

seguimi su facebook

Ciambelle sofficissime ricetta senza patate

Ingredienti per circa 12 ciambelle grandi

300 grammi di farina 00

300 grammi di farina Manitoba

7 grammi di lievito di birra secco oppure 10 grammi fresco

300 ml di latte tiepido

2 uova

70 grammi di burro

100 grammi di zucchero

olio per friggere

zucchero semolato per la copertura

Ciambelle sofficissime ricetta senza patate

Ciambelle sofficissime ricetta senza patate

Procedimento

Sciogliere il lievito nel latte tiepido insieme a 2 cucchiaini di zucchero,nella planetaria mettere le due farine, unire il burro, le uova, lo zucchero,ed unire a filo il latte con il lievito, azionare il gancio per gli impasti e fate lavorare la macchina per 20 minuti, l impasto si dovrà staccare dalle pareti del cestello e diventare appiccicoso, mi raccomando se trovate che sia appiccicoso va benissimo così non aggiungete altra farina.

Se volete fare l impasto a mano dovete lavorarlo almeno 10 minuti abbondanti sulla spianatoia mettendo gli ingredienti sempre nello stesso ordine.

Far riposare la pasta ottenuta per almeno 3 ore o comunque fino al raddoppio coperto da un panno.

Quando la pasta sarà lievitata trasferirla sulla spianatoia e con l’aiuto di poca farina ed un mattarello stendere una sfoglia dello spessore di 2 cm, con un coppa pasta della grandezza che volete, fare dei cerchi e con un’altro più piccolo fare in ogni cerchio un buco al centro, coprire le ciambelle con una tovaglia e farle riposare un’altra oretta.

Mettere a scaldare abbondante olio per friggere ed immergervi delicatamente le ciambelle al massimo 2 alla volta, farle dorare da entrambi i lati e scolarle su carta assorbente.

Passare le Ciambelle sofficissime ricetta senza patate nello zucchero semolato, sono troppo golose parola di Vale cucina e fantasia!

Per la pasta brioche che ho usato per le ciambelle clicca QUI

Per la versione delle ciambelle con le patate clicca QUI

 

29 Risposte a “Ciambelle sofficissime ricetta senza patate”

  1. Se volessi prepararle la sera per friggere la mattina le metto in frigo e poi le faccio tornate a temperatura ambiente prima di friggere??? Grazie

    1. Allora prepari impasto la sera le lasci lievitare anche tutta la notte coperte a temperatura ambiente e la mattina prepari lasci riposare le ciambelle per un pochino e friggi, grazie a te!

  2. Se volessi farle senza glutine e senza lievito di birra posso usare la farina di grano saraceno e il lievito madre secco? Devo usare qualche accorgimento diverso? Grazie!

    1. con il lievito madre so che la lievitazione è più lunga rispetto a quello di birra, per il resto la farina di grano saraceno non l’ho mai usata e non so sinceramente come possano venire di sapore, grazie a te se provi fammi sapere

    1. si certo forno statico,preriscaldato a 180 per circa 15 minuti poi regolati sempre con il tuo forno per i tempi di cottura baci a te cara!

  3. ho messo le tue dosi ho impastato nella planetaria è venuto benissimo ma quando ho steso l’impasto x staccarle dalla spianatoia è stato un delirio erano tte attaccate ho messo poca farina cm hai detto tu…………….. tu cm fai a staccarle dalla spianatoia???

    1. io metto un pochino di farina con la mano la allargo bene sulla spianatoia, 😉

  4. Vorrei provare a farle, ma non ho la farina manitoba…posso mettere solo farina 00 magari aggiungendo un po di maizena per renderle più soffici…ciao e grazie

  5. Mmmm…le devo assolutamente provare a fare e siccome adoro la cannella ne mischierò sicuramente un po’ con lo zucchero di copertura! Grande Valeeee! 😉

  6. Ma il burro va sciolto o va messo a temperatura ambiente?

  7. Grazie Vale x avermi risposto ….sono all’opera con la tua ricetta….speriamo bene …buona domenica

  8. Fatte!buonissime! io ho dovuto aggiungere un poco di farina l’impasto era troppo molle,quasi liquido e ho aggiunto limone grattuggiato…adoro il suo profumo…

  9. Ciao, per favore vorrei sapere se si può usare il lievito istantaneo per torte salate senza dover attendere il classico tempo di lievitazione e cuocerle in forno anzichè fritte. Grazie mille!!! Francesca

  10. Vivo negli USA sono italiana e Cucino italiano.Vorrei provare leCiambelle sofficissime.Ma dove posso trovare la farina Manitoba?Potrei usare qualcosa Che sia simile alla manitoba e cosa? Grazie.

    1. ciao Maria, la Manitoba viene chiamata anche farina americana, quindi dovresti trovarla grazie a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *