Crea sito

Ciambelle di patate e vaniglia

Ciambelle di patate e vaniglia, soffici, golose e zuccherose, ideali per una colazione sostanziosa, fare in casa queste ciambelle è una vera soddisfazione e vi stupiranno per la loro bontà, meglio di quelle del bar vi assicuro.

Seguimi anche su FACEBOOK

Ciambelle di patate e vaniglia

Ingredienti

300 grammi di farina Manitoba

200 grammi di farina 00

200 grammi di patate lesse ( schiacciate e fatte raffreddare)

100 grammi di zucchero

50 grammi di burro

1 stecca di vaniglia, oppure una fialetta di aroma vaniglia, oppure una bustina di vanillina

8 grammi di lievito di birra

2 uova

250 ml di latte tiepido

olio per friggere

zucchero semolato

Ciambelle di patate e vaniglia

Ciambelle di patate e vaniglia

Procedimento

Mescolare insieme le due farine, sciogliere nel latte il lievito di birra insieme ad un cucchiaino di zucchero, mettere le due farine sulla spianatoia a fontana ed al centro unire: le uova, lo zucchero, le patate ,il burro a pezzetti ed il latte con il lievito,unire anche la vaniglia, io ho usato la fialetta , ma se riuscite a prendere la stecca ancora meglio, impastare energicamente per 10 minuti fino ad ottenere un panetto elastico, se avete l’impastatrice mettere tutti gli ingredienti ed avviare il gancio per impasti per 15 minuti finchè non risulterà elastico.

Fare lievitare in una ciotola coperto da un panno almeno fino al raddoppio di volume, a me ci sono volute 3 ore.

Dopo che il nostro impasto sarà cresciuto, metterlo sulla spianatoia e con l’aiuto di un coppa pasta fare le ciambelle, io ne ho usato uno di 5 cm, con un coppa pasta più piccolo fare il buco, lasciare le ciambelle a lievitare un’altra ora.

Mettere sul gas abbondante olio di semi e quando sarà caldo immergere al massimo due per volta le ciambelle, farle gonfiare e dorare, e scolarle su della carta assorbente.

Passare le Ciambelle di patate e vaniglia nello zucchero semolato e gustarle calde o fredde, le potete anche congelare dopo cotte, se invece non le consumate tutte metterle in dei sacchetti per alimenti si mantengono soffici fino al giorno dopo.

5 Risposte a “Ciambelle di patate e vaniglia”

  1. le ciambelle con le patate ,quando dice mettere l’impasto su una spianatoia intendi stenderlo e poi cosa sono le coppe pasta e il buco come si fa .grazie gradirei una tua risposta

    1. i coppa pasta sono dei stampini a cerchio per tagliare biscotti pizzette ed in questo caso ciambelle, ma se non li hai va bene anche il fondo di un bicchiere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *