Crea sito

CIAMBELLA ALLE MELE SENZA GLUTINE

CIAMBELLA ALLE MELE SENZA GLUTINE alta e morbidissima, un dolce che tutti, anche gli intolleranti possono mangiare, ultimamente anch’io sto scoprendo i prodotti senza glutine, per motivi di salute non posso mangiarlo, almeno per un periodo, e quindi seguendo i consigli della mia nutrizionista ho iniziato a provare i cibi senza glutine, il glutine è contenuto in tutti i tipi di farina e quindi mi sono dovuta prima di tutto fare una cultura, ho studiato un po e poi ho iniziato anch’io a mangiare in questo modo, sono rimasta colpita dalla varietà di prodotti che esistono in commercio, e piano piano li sto provando, ho iniziato a documentarmi sulle farine che noi intolleranti possiamo utilizzare e mi sono preparata un dolce, perché lo ammetto non ne potevo più delle fette biscottate senza glutine, la pasta è buonissima, ma le fette biscottate sanno di cartone sono sincera, e cosi ecco qui un ciambellone morbido e che possiamo mangiare senza sentirci pesanti, la ricetta è molto semplice, ovviamente chi non ha intolleranze può usare la normale farina 00 ma credetemi non ha nulla da invidiare al classico ciambellone tradizionale, seguitemi che vi racconto gli ingredienti e la ricetta per realizzare la CIAMBELLA ALLE MELE SENZA GLUTINE alta e morbidissima !

CIAMBELLA ALLE MELE SENZA GLUTINE alta e morbidissima
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI per la CIAMBELLA ALLE MELE SENZA GLUTINE alta e morbidissima

  • 4Uova (di media grandezza)
  • 150 gZucchero semolato (o zucchero di canna)
  • 250 gRicotta vaccina
  • 250 gFarina di riso
  • 3Mele
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci (io ho usato quello senza glutine)
  • q.b.Cannella in polvere
  • q.b.Succo di limone
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • stampo a ciambella da 22 cm

Preparazione della CIAMBELLA ALLE MELE SENZA GLUTINE

  1. Per realizzare la ciambella di mele senza glutine, La ricotta e le uova devono essere a temperatura ambiente , quindi toglieteli dal frigorifero 30 minuti prima di utilizzarli.

  2. Private le mele della buccia e tagliatele a spicchi sottili, tenetele da parte in un piatto aggiungendo un po di succo di limone per evitare che anneriscano.

  3. In una ciotola ammorbidite la ricotta con lo zucchero ed una spolverata di cannella, quando sarà diventata cremosa, unite le uova e mescolate il composto con lo sbattitore elettrico.

  4. Aggiungete la farina di riso setacciata ed il lievito per dolci, mescolate ancora con lo sbattitore ma abbassando la velocità delle fruste.

CIAMBELLA ALLE MELE SENZA GLUTINE: la cottura

  1. Oliate ed infarinate ( con la farina di riso) uno stampo a ciambella, versate l’impasto all’interno livellando benissimo e mettete sulla superficie del dolce le mele tagliate a spicchi.

  2. Fate cuocere la ciambella di mele senza glutine in forno statico, preriscaldato a 180° per circa 35/40 minuti, per tempi e temperature regolatevi con i vostri forni.

CIAMBELLA ALLE MELE SENZA GLUTINE: pronta!

  1. Quando sarà cotta toglietela dal forno e lasciatela raffreddare benissimo prima di toglierla dallo stampo.

  2. Mettete la CIAMBELLA ALLE MELE SENZA GLUTINE su un piatto e spolverizzate con dello zucchero a velo e della cannella, ed è finalmente pronta da gustare! Alta e morbidissima, ma soprattutto buona e leggera! Parola della vostra Vale!

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Vale consiglia: al posto delle mele potete usare la frutta che preferite, se volete potete diminuire la dose di zucchero ed aggiungere del miele nell’impasto. al posto delle ricotta potete anche utilizzare uno yogurt compatto.

OLTRE ALLA CIAMBELLA ALLE MELE SENZA GLUTINE, LEGGETE ALTRE RICETTE GOLOSISSIME!

SEGUITEMI SUI SOCIAL!

  1. Mettete MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 

    Seguitemi anche su INSTAGRAM —–> QUI

CONSERVAZIONE

La ciambella alle mele senza glutine si conserva per 4/5 giorni coperta sotto una campana per dolci o con un canovaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.