CASTAGNOLE CON RICOTTA E MANDARINI

CASTAGNOLE CON RICOTTA E MANDARINI con succo e buccia al mandarino, un profumo che non vi dico! Morbide, golose, velocissime da preparare ed una tira l’altra! Ideali per il periodo di Carnevale, le castagnole sono dei dolcetti fritti sofficissimi, e possiamo prepararle in tanti modi diversi, la cosa pratica è che sono anche velocissime, si prepara l’impasto in una ciotola e poi si friggono, non chiedetemi se potete cuocerle al forno vi prego! A Carnevale si frigge, al forno le castagnole sembrano dei biscotti, buone certo, leggere ovvio, ma di castagnole non hanno l’ombra, a mio parere chiacchiere e castagnole sono fritte, vediamo insieme la ricetta per preparare le CASTAGNOLE CON RICOTTA E MANDARINI!

Tempo di preparazione 15 minuti
Dosi per 20 castagnole
Difficoltà bassa
Costo basso

Ingredienti

250 grammi di ricotta vaccina a temperatura ambiente e be asciutta
1 uovo di media grandezza
250 grammi di farina 00
il succo e la buccia grattugiata di 2 mandarini
2 cucchiaini di lievito per dolci
120 grammi di zucchero semolato
zucchero a velo q.b. per la copertura
olio di semi di arachidi per friggere

CASTAGNOLE CON RICOTTA E MANDARINI con succo e buccia

CASTAGNOLE CON RICOTTA E MANDARINI

Procedimento

PREMESSA; La ricotta non è tutta uguale, può essere più o meno asciutta, quindi anche la dose di farina può essere variabile, voi mettete la ricotta in un colino per un’ora in modo che perda il suo siero.

In una ciotola ammorbidire la ricotta con lo zucchero semolato, unire alla crema di ricotta il succo e la buccia dei mandarini, aggiungere al composto la farina ed il lievito setacciati, l’uovo e mescolare fino a quando non avrete ottenuto un impasto morbido.

Mettere a scaldare l’olio che dovrà essere profondo per friggere perfettamente le castagnole con ricotta e mandarini.
Con le mani leggermente in farinate formare delle palline più o meno della stessa grandezza e tuffarle nell’olio caldo poche per volta.
Far cuocere le castagnole con ricotta e mandarini per qualche minuto rigirandole spesso e quando saranno gonfie e ben dorate toglierle dall’olio e metterle su un foglio di carta da cucina.
Spolverizzarle con abbondante zucchero a velo oppure se preferite passarle nello zucchero semolato.
Le CASTAGNOLE CON RICOTTA E MANDARINI sono pronte per essere gustate, morbidissime, profumate e facilissime! Parola della vostra Vale!

VALE CONSIGLIA; Le CASTAGNOLE CON RICOTTA E MANDARINI possono essere personalizzate a vostro gusto, potete aggiungere all’impasto anche del liquore oppure delle gocce di cioccolato.

CONSERVAZIONE; Le castagnole si conservano morbide per un giorno.

OLTRE ALLE CASTAGNOLE CON RICOTTA E MANDARINI, GUARDA ALTRE RICETTE VELOCI E GOLOSISSIME!
BOMBE CON CREMA AL LIMONECROSTATA AL CACAO NUTELLA E MASCARPONE
BISCOTTI MORBIDI ALLA NUTELLADOLCE DI BISCOTTI CAFFE E NUTELLA

Torna alla HOME
Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 
Seguimi anche su INSTAGRAM —–> QUI

Precedente TIRAMISU AL PISTACCHIO Successivo CROSTINI DI POLENTA CON GAMBERI RUCOLA E SALSA DI SOIA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.