BRIOCHES AL VAPORE

BRIOCHES AL VAPORE con gocce di cioccolato, avete mai sentito parlare dei panini al vapore? Io era da un po che volevo provarli, ed ero molto scettica lo dico onestamente, però la curiosità è stata più forte e quindi mi sono detta che dovevo provarli, mi sono anche comprata la vaporiera proprio appositamente per realizzare questa ricetta, insomma alla fine le ho fatte e credetemi non esagero nel dirvi che sono meravigliose! Bianche, sofficissime come una nuvola, leggere, e potete farcirle come preferite, potete farle anche salate, la ricetta ha origine in Cina, infatti vengono chiamati anche panini cinesi, l’interno è sofficissimo e la crosta un molle, non avranno ovviamente una copertura dorata e croccante essendo cotti al vapore, ma vi assicuro che meritano davvero! Mia figlia ne ha mangiati 3 di fila farciti con la nutella, e se son piaciuti a lei che non le piace mai nulla, vuol dire che sono davvero buoni! Io non ho messo il burro, ma lo yogurt per renderli ancora più leggeri. Vediamo la ricetta per realizzare le BRIOCHES AL VAPORE!

Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di lievitazione 3 ore
Tempo di cottura 25 minuti
Difficoltà media
Costo basso
Porzioni per 7 brioches

INGREDIENTI

300 grammi di farina 00
4 grammi di lievito di birra secco o 7 grammi fresco
200 grammi di latte
50 grammi di yogurt bianco
50 grammi di zucchero semolato
gocce di cioccolato q.b.


BRIOCHES AL VAPORE

BRIOCHES AL VAPORE CON GOCCE DI CIOCCOLATO

PROCEDIMENTO

Nella planetaria versare la farina insieme allo zucchero.

Unire metà del latte e il lievito di birra.

Iniziare a far lavorare la macchina e unire il latte rimasto, lo yogurt e le gocce di cioccolato.

Impastare fino ad ottenere un composto compatto ed elastico

Potete realizzare l‘impasto anche a mano, ma ci vorranno un po più di tempo e di fatica

Mettere l’impasto delle brioches al vapore in una ciotola e coprirle con un canovaccio

Lasciarle lievitare fino al raddoppio di volume ( circa 2 ore).

Trascorso il tempo della lievitazione, mettere l’impasto su un piano da lavoro leggermente infarinato e con il mattarello stendere un rettangolo

Arrotolare il rettangolo su se stesso formando un rotolo e tagliare delle girelle dello spessore di 2 centimetri.

Mettere le girelle ottenute nella vaporiera con sotto dei fogli di carta forno.

Lasciarli lievitare nuovamente per un ora coperti con il coperchio della vaporiera.

Mettere sul fuoco una pentola con dell’acqua, quando l’acqua sarà diventata calda, adagiare la vaporiera sulla pentola e lasciare cuocere le brioches al vapore per 25 minuti,

Quando sarà trascorso il tempo di cottura, togliere la vaporiera dalla pentola e lasciar raffreddare le brioches

Staccare le brioches al vapore dalla vaporiera quando saranno tiepide.

LE BRIOCHES AL VAPORE sono pronte per essere gustate, semplici o farcite saranno una colazione o una merenda leggera ma allo stesso tempo morbidissima e golosa, parola della vostra Vale!

VALE CONSIGLIA; Potete omettere le gocce di cioccolato e lo zucchero in modo da poterle gustare sia dolci che salate.


BRIOCHES AL VAPORE

GUARDA ALTRE RICETTE GOLOSISSIME!
PAN BRIOCHE AL MASCARPONE
TORTA DI RICOTTA COCCO E NUTELLA
CIAMBELLE CON CREMA AL LATTE

CONSERVAZIONE; Le BRIOCHES AL VAPORE si mantengono morbidissime per 3/4 giorni chiuse in un sacchetto per alimenti.

Torna alla HOME
Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 
Seguimi anche su INSTAGRAM —–> QUI

Precedente ARROSTO DI VITELLO MORBIDISSIMO Successivo CARCIOFI RIPIENI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.