Profiterole salato al salmone

Profiterole salato al salmone e ricotta, potrebbero in realtà andare bene anche il formaggio fresco spalmabile o lo stracchino. Per i profiterole il procedimento è lo stesso, poi li possiamo farcire a nostro piacimento sia dolce che salato io oggi salato. Un antipasto questo molto sfizioso, facile da realizzare, soprattutto se si preparano i bignè qualche giorno prima. Da poter utilizzare nelle feste come stuzzichino fra il pranzo e la cena. Tantissimi sono i modi per preparare il salmone, che va dall’antipasto al primo e al secondo piatto. Qui ho preparato un piccolissimo sunto di alcune ricette che troverete sul mio blog con il salmone. https://blog.giallozafferano.it/vaipinacucina

Ponete sul fuoco un pentolino con l’acqua e fate sciogliere il burro senza portare ad ebollizione l’acqua. Versate tutta in una volta la farina setacciata, mescolate con un cucchiaio di legno. Quando si staccherà dal bordo del pentolino sarà pronta allora spegnete il fuoco e smettete di mescolare. Appena la polentina sarà tiepida aggiungete l’uovo e fatelo incorporare bene, aiutatevi con una frusta elettrica. Ponete l’impasto in una sac a poche con bocchetta larga e fate cadere sulla teglia con carta forno dei piccoli pezzettini di pasta come una noce. Cuocete a 180° per 20 minuti al forno. Con queste dosi io ne ho preparati 24
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per preparare i bignè

30 g burro
130 g acqua
60 g farina
1 uovo

Per il ripieno dei bignè

200 g ricotta vaccina
q.b. pepe nero
1 mazzetto erba cipollina
2 cucchiai da tavola latte

Strumenti per preparare e riempire i bignè

Teglia
carta da forno
Pentolino
Cucchiaio di legno
Frusta elettrica
Bicchiere
Bilancia pesa alimenti

Passaggi

Nel bicchiere del tritatutto mettete la ricotta con il salmone, l’olio, il pepe e se occorre due cucchiai di latte.

Frullate per qualche secondo e dopo con l’aiuto di una spatolina e un bicchiere, passate la crema di salmone e ricotta nella sac a poche.

Praticate un piccolissimo buchetto ai bignè e tramite quello riempiteli di crema al salmone e ricotta. Io ho utilizzato una semplice ricotta di mucca perché più delicata visto il sapore deciso e saporito del salmone. In sostizuzione potrà andare bene anche del formaggio spalmabile morbido.

Sistemate i bignè ripieni, per il profiterole salato al salmone e ricotta, sopra un piatto da portata alternandoli con dei fiocchetti di salmone affumicato ed erba cipollina.

A proposito di bignè

Potete riempire i vostri bignè con il gorgonzola e mascarpone, con della mousse di prosciutto cotto, con funghi e formaggio oppure gamberetti e formaggio fresco spalmabile. Oltre ad essere buoni dolci con panna e cioccolato, i bignè si possono benissimo riempire con ingredienti salati visto che sono di sapore neutro e si prestano benissimo ad ogni preparazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!