Pizzette di melanzane

Pizzette di melanzane, sfizioso contorno da affiancare ad un piatto semplice per un pranzo semplice e leggero. Difficile trovare ortaggi viola in natura e quei pochi hanno a tavola solo effetti positivi grazie alle sostanze che contengono, le antocianine che grazie alle loro attività antiossidante sono utili contro le infiammazioni e l’invecchiamento dei tessuti. Grazie anche al loro potere colorante vengono utilizzate come additivi alimentari che possiamo trovare in yogurt, marmellate e bevande varie. In questo periodo e fino a tutta l’estate inoltrata troviamo le melanzane, il momento più favorevole per conservarle sott’olio o congelarle già grigliate per l’inverno. Provate la mia parmigiana anche di rapa bianca o i cordon bleu di melanzane. Utilizzate gli ortaggi di stagione per averne appieno dei benefici.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

Pizzette di melanzane

10 foglie basilico
Qualche pizzico origano
4 g sale
30 ml olio extravergine d’oliva

Passaggi

Pizzette di melanzane

Dopo aver lavato la melanzana, con tutta la buccia tagliatela a fette orizzontali e alte un centimetro. Tagliate a pezzetti piccoli i pomodorini. Sopra la teglia con carta forno, disponete le fette di melanzane, sale e pomodorini tagliati, basilico, ancora un pizzico di sale, origano e olio. Con modalità Crispi del vostro microonde, cuocete per 18 minuti alla massima potenza, altrimenti mettetele al forno ventilato a 190° per 25 minuti.

Ecco pronte le pizzette di melanzane.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!