Pollo ai peperoni

Il pollo ai peperoni è un secondo piatto semplice da preparare e con pochi ingredienti: due soltanto, diciamo principali, ovviamente poi bisogna aggiungere i vari condimenti in base alle abitudini e la propria ricetta. Il pollo ai peperoni, oggigiorno è diffuso in tutte le parti d’italia, anche se le origini sono del Lazio. Tipico piatto delle campagne romane, si è soliti preparare per la festa del 15 agosto, ma ogni giorno dell’anno è sempre buono per cucinare ed offrire agli amici, rallegra la tavola con i suoi colori. Oggi ho voluto sperimentare il mio pollo ai peperoni alleggerito e veloce. Lo spunto l’ho avuto da Gessica, seguo il suo blog già da parecchio, che vi aggiungo qui, blog.giallozafferano.it/letortedigessica, mi è piaciuta l’idea della pentola a pressione per accelerare i tempi di cottura e usare meno grassi. Quindi ho cambiato la mia ricetta, adesso vi dico come.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaRegionale Italiana

Ingredienti

  • 400 gpollo
  • 600 gpeperoni
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • 1 ramettorosmarino
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • 4 fogliesalvia
  • 2zucchine
  • q.b.pepe

Strumenti

  • Casseruola dai bordi alti
  • Pentola a pressione

Preparazione

  1. Tagliate a pezzi il pollo, mettetelo nella pentola a pressione con gli odori e il vino.

  2. Fate cuocere per quindici minuti dal momento che la pentola a pressione arriva a temperatura. Aprite, aggiungete i peperoni e spostate tutto in un tegame.

  3. Di solito non lo faccio, ma oggi ho aggiunto un paio di zucchine della serie non si butta via niente!

  4. Lasciate cuocere per quindici minuti ancora, fate colorire bene il pollo insieme ai peperoni, aggiustate di sale e pepe.

  5. Ecco il pollo con peperoni pronto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!