Crea sito

Ossobuchi in umido con piselli

Ossobuchi in umido con piselli ma anche carotine, sedano e scalogno. Subito ti viene in mente e giustamente, l’ossobuco alla milanese, piatto tipico della tradizione di questa città. Osso buchi in umido con piselli un piatto veramente gustoso, ma non tutti sanno che la variante con piselli è di appannaggio dei romani, si per la presenza dei piselli è un piatto alla romana. Mentre al sud si cucina in umido con i pomodori. Al nord invece ovviamente è accompagnato dalla polenta calda o il risotto allo zafferano così che diventa un piatto unico, un classico piatto invernale. L’osso buco è quella parte dello stinco del vitello (ma potrebbe essere anche di vitellone, di tacchino, maiale o pollo) tagliato a fette grosse, quindi comprende anche il midollo che durante la cottura si scioglie e conferisce alla carne morbidezza e sapore. Per preparare gli ossobuchi in umido con piselli bisogna avere tanto tempo e pazienza.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 780 gossobuco di vitello
  • 120 gcarote
  • 80 gsedano
  • 45 gscalogno
  • 50 golio extravergine d’oliva
  • 180 gpiselli surgelati
  • 25 gburro
  • 30 gfarina
  • 70 gvino bianco
  • 500 mlbrodo vegetale

PER IL BRODO VEGETALE

  • 30 gsedano
  • 30 gcarota
  • 25 gcipolla
  • 3chiodi di garofano
  • 1 lacqua

Strumenti

  • Pentolino
  • Tegame ampio e basso con coperchio
  • Forbici

Preparazione

  1. Per prima operazione preparate un brodo vegetale con una carota, sedano, cipolla e tre chiodi di garofano. Con poco più di un litro di acqua fino a farla restringere a mezzo litro.

  2. Tagliate le verdure a quadretti sottili e insieme all’olio ed al burro mettete a cuocere in un tegame ampio e basso

  3. Appena dieci minuti e toglieteli dal tegame e lasciateli da una parte.

  4. Infarinate leggermente gli ossobuchi e metteteli a rosolare nel tegame che avete tolto le verdure, senza lavarlo.

  5. Fate dorare gli ossobuchi da ambo i lati.

  6. Bagnate con vino bianco.

  7. Rimettete nel tegame le verdure che avete tolto prima (ad evitare che si bruciassero).

  8. Irrorate con il brodo vegetale caldo, aggiustate di sale e fate riprendere il bollore. Abbassate la fiamma e mettete il coperchio. Lasciate andare così lentamente per una ora.

  9. Aggiungete i piselli dopo un’ora di cottura lenta degli ossobuchi.

  10. Quindici minuti saranno sufficienti per cuocere i piselli surgelati. (Se usate i piselli in scatola anche meno di quindici minuti)

  11. Pronti!

  12. Hai visto quanto è facile preparare gli ossobuchi in umido con piselli!

SEGUIMI

SEGUIMI SU FACEBOOK, INSTAGRAM E TWITTER

4,5 / 5
Grazie per aver votato!