Crea sito

New York-New York

New York-New York, ragazzi si parte! Il momento più bello: la partenza. E’ vero pure che il viaggio lo vivi tre volte; quando lo sogni-quando lo fai-quando lo ricordi. Ed io questo viaggio l’ho sognato veramente da sempre, non mi ricordo neanche da quando…

Primo impatto arrivata a New York: Immenso immenso… Due volte non basta scriverlo per spiegare, tutto sembra gigante, enorme, in realtà è così, è tutto enorme, gigante. L’immenso è la sensazione che si prova appena arrivi a “Ground Zero”, unito a tristezza, chi è stato lì sa di cosa parlo. “One World Trade Center” con i suoi 104 piani e 73 ascensori si arroga il primato di 6° grattacielo più alto del mondo, prendendo il posto delle Torri Gemelle.

One World Trade Center. Ground Zero.

THEATER DISTRICT Quartiere a New York. Piazzette pedonali di Time Square.

Empire State Building: una delle Sette Meraviglie del Mondo Moderno. Simbolo di New York City un’icona della cultura americana.

Serata felice! Delizioso Ristorante Italiano: come se stessi in famiglia! Ma ero in famiglia! Da Roberto il fratello di mia nuora! Grazie ancora per la bellissima serata.
Strepitoso piatto di carne patate e friggitelli, riduttivo come ho scritto! ma è difficile spiegare la bontà… Visitate il mio blog, vi potrebbero interessare il pollo ai peperoni o le seppie con carciofi?
Sono felice si vede ?????
Tramonto sul Ponte di Brooklyn
Famoso grattacielo in stile Art decò, un tempo il più alto del mondo. CHRYSLER BUILDING.
Central Park
Non vi dico neanche cos’è. Non serve.
Little Italy
Grand Central Terminal
Il mio incontro con Buddy Valastro il Boss delle Torte, ne vogliamo parlare? ma certo …
Fantastiche! Esagerate! Golosissime! Modestamente anche nel mio blog.giallozafferano.itvaipinacucina troverete dolci e torte altrettanto fantastiche!
Si vede che sono felice ?? Parte 2°
Birra ne abbiamo? e Pab …??
New York-New York… Ahimè si riparte! Una settimana è volata, direi non è bastata. Quante cose avrei da dirvi ancora, quante foto da mostrarvi, e della cucina tanti tanti piatti… Rimando ad un altro capitolo.