Crea sito

Maccheroni con pecorino e menta

Maccheroni con pecorino e menta, ecco un piatto “diverso” che si rifà alla tradizione Sarda e sembra molto piacevole anche nella sua versione più semplice, adatta ai nostri tempi abbastanza frettolosi. Per l’esecuzione di questo piatto, tutto sta nella cottura del formaggio: Tagliato a fettine sottili e cotto fino a renderlo una salsa abbastanza liquida che con l’aggiunta di menta. Si conclude il piatto mantecando la pasta al dente con la salsa di pecorino.

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gPenne a candela (di Gragnano)
  • 150 gpecorino sardo
  • 10 fogliementa
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Tagliere
  • Pentola
  • Tegame

Preparazione

  1. Inizialmente avevo pensato di preparare gli spaghetti, ma in via di percorso ho cambiato idea.

  2. Tagliate il pecorino a fette sottili e mettetelo sul fuoco in tegame con poca acqua. Quando vedete che il formaggio inizia a sciogliersi, togliete l’acqua e aggiungete l’olio, continuate a fuoco basso perché il formaggio deve cuocere. Quando vedete che il formaggio e l’olio hanno formato una salsa abbastanza liquida buttate dentro le foglie di menta.

  3. Condite con questa salsa la pasta al dente, aggiungete del pecorino sardo grattugiato sopra.

  4. Pronti!

Maccheroni con pecorino e menta

Maccheroni con pecorino e menta, io ho usato la menta fresca, andrebbe quella secca che naturalmente non ho perché non uso, ma solo fresche appena raccolte nell’orto. Voi però se non avete altro va benissimo la menta secca. Se poi al posto dei maccheroni vorreste usare gli spaghetti, benissimo. Gli spaghetti stanno bene con tutto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!