Crea sito

Casatiello Napoletano

Prepariamo il Casatiello napoletano, avendo un campano in casa, io siciliana da sette generazioni, naturalmente mi sono cimentata in questa nuova e straordinaria preparazione. Il casatiello è tipico della tradizione napoletana nel periodo pasquale soprattutto. Ho preso ispirazione dalla ricetta di un video visto da pochi giorni sul blog.giallozafferano.it. Il casatiello principalmente si basa su un impasto di pasta di pane naturalmente però arricchito con salame, formaggio e ciccioli e fatto lievitare. La caratteristica del casatiello è la sua forma a ciambella, fin dai tempi antichi rappresenta la ciclicità nella Resurrezione Pasquale. Mentre le croci di pane che troviamo sulle uova nel casatiello rappresentano la croce su cui morì Gesù.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 110 gSalame
  • 4Uova
  • 700 gFarina 00
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 30 mlOlio extravergine d’oliva
  • 15 gSale
  • 110 gFormaggio
  • 400 mlAcqua
  • 30 gStrutto
  • 15 gPepe nero

Strumenti

  • Spianatoia
  • Planetaria
  • Tagliere
  • Teglia a ciambella da 24 cm
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

  1. Nella planetaria fate sciogliere il lievito con l’acqua l’olio e lo strutto. Aggiungete la farina, il sale, il pepe e fate girare almeno dieci minuti.

  2. Tagliate a pezzetti il salame ed il formaggio.

  3. Ricordatevi di mettere da parte un pezzetto di pasta che userete dopo. Mettete l’impasto sulla spianatoia ed aggiungete il salame con il formaggio.

  4. Lavorate per qualche minuto fino a quando tutti gli ingredienti sono uniti.

  5. Formate un cilindro.

  6. Imburrate lo stampo e sistemate il rotolo da cuocere all’interno.

  7. Con la pasta messa da parte preparate delle strisce e formate delle croci sulle uova intere che devono essere crude naturalmente.

  8. Fate lievitare il casatiello napoletano per un’ora e mezza, coperto con pellicola per alimenti.

  9. Trascorso il tempo necessario mettete al forno statico per 70 minuti a 170°

  10. Ecco pronto il casatiello napoletano.

  11. Potete preparare il casatiello napoletano tutto l’anno naturalmente.

  12. Potete anche congelare il casatiello, per un paio di mesi, non perderà nessuna caratteristica del consumarlo appena preparato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!