Zuppa di pesce

La Zuppa di pesce è un piatto ricco di sapori e bello caldo, perfetto nella stagione fredda da mangiare a cena. Il bello di questo piatto è che potete utilizzare il pesce che più preferite; basta sceglierne 3 o 4 tipi e cuocerli in ordine a seconda dei tempi di cottura. Io ho utilizzato quelli che ho trovato al banco del pesce: i moscardini, le mazzancolle e le vongole.

Pronti a servire un piatto gustosissimo?

Buona cucina!

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Alta
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto costoso

Ingredienti

  • 400 g Moscardini
  • 300 g Mazzancolle
  • 200 g Vongole
  • 4-5 Patate
  • 3 cucchiai Passata di pomodoro
  • 1 l Acqua
  • 6-7 Olive
  • Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 Scalogno
  • 1 bicchiere Vino bianco

Preparazione

  1. Per preparare la Zuppa di pesce cominciate a tagliare a dadini le patate già pelate.

  2. Poi lasciatele a bagno per un’oretta così che perdano l’amido.

  3. Mettete a bagno anche le vongole con un pugno di sale grosso: questo serve per far rilasciare la sabbia che potrebbero ancora avere all’interno.

    Cambiate l’acqua spesso; questo passaggio potete farlo durante la giornata cambiando l’acqua 3-4 volte e aggiungendo sempre il sale.

  4. Prendete i moscardini, eliminate gli scarti e sciacquateli con abbondante acqua.

  5. Tagliateli in piccoli pezzi e teneteli da parte.

  6. Infine pulite le mazzancolle senza buttare via la carapace perché servirà per fare il fumetto (il brodo di pesce).

  7. Tagliate metà scalogno e uno spicchio d’agio.

  8. Ora preparate il fumetto: in un pentolino mettete le carapaci, lo scalogno, l’aglio, il prezzemolo e l’olio.

  9. Sfumate con il vino bianco.

  10. Aggiungete l’acqua e lasciate sobbollire con il coperchio per circa un’ora.

  11. Quando il fumetto è pronto dovrete filtrarlo utilizzando un canovaccio.

  12. Il vostro brodo di pesce è pronto per essere utilizzato.

  13. Ora fate imbiondire lo scalogno con un po’ d’olio.

  14. Versate i moscardini e sfumate con del vino bianco.

  15. Poi aggiungete le patate.

  16. Unite un po’ di fumetto di pesce e 2-3 cucchiai di passata di pomodoro. Per cuocere i moscardini servono 30-40 minuti con il coperchio.

  17. Intanto cuocete le vongole in una padella antiaderente per circa 10 minuti.

  18. Quando la vongola si apre significa che è cotta.

  19. Verso gli ultimi 15 minuti unite le vongole al resto.

  20. Intanto tritate finemente le olive.

  21. Infine aggiungete le mazzancolle, le olive e il prezzemolo. Ultimate la cottura per altri 10 minuti.

  22. Ecco la vostra Zuppa di pesce pronta per essere servita bella calda!

    Buon appetito!

Consiglio

Se cambiate il pesce è importante rispettare i diversi tempi di cottura. Le patate potete anche ometterle e magari presentare la zuppa con qualche crostino di pane croccante.

Se volete potete rendere la vostra Zuppa di pesce un po’ piccante aggiungendo un po’ di peperoncino.

Conservate la zuppa per massimo 1 giorno in frigo oppure congelatela per 2-3 settimane in freezer.

Senza categoria
Precedente Biscottini all'avena e miele senza uova Successivo Camille senza uova e burro

Lascia un commento