La zuppa di cavolo nero l’ho pensata per queste fredde giornate in cui non vorremmo mettere piede fuori di casa. Ho voluto riprendere la base della ricetta della ribollita e l’ho semplificata per renderla più veloce ma sempre di ottimo risultato. Potete scegliere i legumi e cereali che più vi piacciono o quelli che avete già in casa, io ho scelto di usare i fagioli borlotti, le lenticchie e un mix di cereali. Non aspettate altro tempo e mettetevi ai fornelli per preparare una cena bella calda.

Buona cucina!

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 2 Ore
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 mazzetto Cavolo nero
  • 100 g Fagioli borlotti
  • 100 g Lenticchie
  • 250 g Mix di cereali
  • 1/2 Porro
  • 1 Carota
  • 3 gambi Sedano
  • 1 foglia Alloro
  • 2 rametti Rosmarino

Preparazione

  1. Per preparare la zuppa di cavolo nero, cominciate dalla cottura dei fagioli, servirà circa un paio d’ore.

  2. Verso l’ultima mezz’ora di cottura aggiungete anche le lenticchie. Quando è tutto cotto spegnete il fuoco, salate e versate un po’ d’olio.

  3. Intanto pulite le foglie del cavolo nero e tagliate a listarelle sottili.

  4. Mettete a rosolare con un po’ d’olio in una casseruola capiente, il porro, il sedano e la carota tritati finemente.

  5. Dopo 5 minuti unite il cavolo nero.

  6. Aggiungete un po’ di acqua di cottura dei fagioli, fino a coprire quasi tutto il cavolo nero e portate a bollore.

  7. Intanto prendete un filtro per le tisane e riempitelo con il rosmarino e la foglia di alloro; se non l’avete potete anche legare il rosmarino con lo spago in modo che non si disperdano gli aghi durante la cottura.

  8. Dopo circa un’ora, aggiungete la bustina con il rosmarino e l’alloro appena preparati e il mix dei cereali; lasciate cuocere per un’ultima mezz’ora.

  9. Quindi unite anche i fagioli e le lenticchie che avete cotto a parte.

  10. Se volete rendere la vostra zuppa più cremosa, prelevate qualche mestolo e frullatela nel mixer, poi versatela di nuovo nella pentola. Ora potete salare e pepare.

  11. Ecco la vostra zuppa di cavolo nero e legumi pronta per essere servita bella fumante.

    Buon appetito!

Consiglio

Potete preparare dei crostini di pane scaldati in padella o al forno, da aggiungere a piacimento.

Io ho voluto fare una porzione abbondate per poterla congelare così da avere sempre una cena last minute da scongelare. Potete conservarla 2-3 giorni in frigo o un mese in freezer.

/ 5
Grazie per aver votato!