Tenerina

La torta Tenerina, tipica delle mie zone ferraresi è una delle più golose per chi ama il cioccolato. La ricetta originale non ha ne lievito ne farina. Si presenta bassa, con una crosticina esterna croccante e l’interno morbido e umido che si scioglie in bocca.

Adatta a tutti quelli che vogliono un dolce veloce con ingredienti basici che abbiamo quasi sempre in casa.

Lasciatevi tentare dal suo gusto cioccolatoso…

Buona cucina!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: tortiera 26 cm 6 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 4 Uova
  • 200 g Zucchero
  • 200 g burro
  • 250 g Cioccolato fondente
  • 1 bustina Vanillina

Preparazione

  1. Sciogliere a bagnomaria il burro e intanto tagliare a pezzetti il cioccolato fondente e unirlo al burro per sciogliere il tutto.

  2. Separare i tuorli dagli albumi. Amalgamare i tuorli con lo zucchero e mescolare in modo da creare una cremina.

  3. Unire il composto di burro e cioccolato ancora caldino ai tuorli e zucchero e mescolare.

  4. Successivamente unire la vanillina e gli albumi montati a neve; mescolare con calma senza smontarli.

  5. Quando abbiamo reso omogeneo il composto possiamo versare il tutto nella tortiera foderata con carta da forno

    Infornare a 180° per 20-30 minuti a forno statico.

  6. Una volta sfornata lasciatela raffreddare poi spolverizzare con lo zucchero a velo.

    E ualà! La vostra torta è pronta per essere servita

Consigli

Per i più ingordi presentate una fetta di tenerina affiancata a una pallina di gelato alla crema o due cucchiai di crema di mascarpone. Farete un figurone! 🙂

é possibile conservarla per 3/4 giorni sotto la campana di vetro.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.