Crea sito

Salame di cioccolato con uova pastorizzate

Quando si preparano dei pranzi in compagnia, capita spesso di dividersi un po’ i compiti: chi prepara il primo, chi il secondo, chi l’aperitivo e chi il dolce. Se a voi è toccato il dolce, direi che il Salame di cioccolato con uova pastorizzate è la scelta più azzeccata per mettere d’accordo tutti!
Prepararlo non è difficile, occorre avere solo un po’ di pazienza a montare le uova e a pastorizzarle. Poi, una volta uniti tutti gli ingredienti, potete metterlo in frigo e dimenticarvelo finché non è ora del dolce 😉
Ecco come l’ho preparato, buona cucina!

  • DifficoltàMedia
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gBiscotti secchi
  • 150 gBurro (morbido)
  • 200 gCioccolato fondente
  • 2Uova
  • 50 gZucchero
  • 1 bicchierinoRum

per decorare

  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per preparare il Salame di cioccolato con uova pastorizzate, cominciate dallo sciroppo di zucchero: in un pentolino versate 16 gr di acqua con 50 gr di zucchero.

  2. Mettete sul fuoco e fatelo sobbollire a fiamma bassa finché non diventa dorato e colloso (se avete un termometro controllate che la temperatura arrivi a 121°).

  3. Nel frattempo montate le uova con i 50 gr di zucchero rimanenti.

    Quando lo sciroppo è arrivato a temperatura, versatelo subito a filo sulle uova mentre continuate a montarle.

    Ora le vostre uova sono pastorizzate!


    NB. Non aspettate a versare lo sciroppo, altrimenti lo zucchero si cristalizzerà.

  4. Nel frattempo montante anche il burro che deve essere a temperatura ambiente.

  5. Ora aggiungete alle uova, il burro montato e il rum.

  6. Sciogliete il cioccolato fondente a bagno-maria.

  7. Aggiungetelo al composto e mescolate.

  8. Tritate grossolanamente i biscotti in un canovaccio: chiudetelo e aiutandovi con le mani e un mattarello spezzettate tutti i biscotti.

  9. Poi aggiungeteli all’impasto.

  10. A questo punto potete versare il composto sulla carta da forno.

  11. Compattate tutto il composto aiutandovi con la carta da forno e mettete in frigo per 5-6 ore.
    Se avete meno tempo, mettete i salami in freezer per un paio d’ore e poi prendeteli fuori prima di servire per acclimatarli.

    Con queste dosi mi sono venuti 2 salami di cioccolato.

  12. Se volete abbellirlo, passatelo nello zucchero a velo prima di servirlo.

  13. Ecco qui il vostro Salame di cioccolato con uova pastorizzate pronto per essere servito.

    Buon appetito!

Consiglio

Questa versione, secondo me, è particolarmente dolce; vi consiglio, se amate i sapori più amari, di omettere i 50 gr di zucchero che dovreste usare per montare le uova. In più potete aggiungere 2 cucchiai di cacao amaro per rendere il sapore più intenso.

Conservate il Salame di cioccolato con uova pastorizzate per 2 o 3 giorni in frigo oppure congelatelo anche per un mese (lasciatelo acclimatare un’ora prima di mangiarlo).

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.