Ravioli alla zucca, parmigiano e aceto balsamico

I Ravioli alla zucca, parmigiano e aceto balsamico sono uno dei miei primi piatti preferiti in autunno. Se anche voi adorate la zucca, dovete assolutamente provarli e, per me uno degli abbinamenti che preferisco è quello con l’aceto. Questo che ho utilizzato io è di un’acetaia che si trova qui vicino a casa mia, in provincia di Modena; acetaia Le Aperte. Vi lascio il link qui del loro sito perché vale la pena darci un’occhiata. Io ho avuto la possibilità di visitare anche l’azienda e vi garantisco che l’aceto che producono è fatto non solo di buoni ingredienti, ma anche con il cuore.

Ecco qui la mia ricetta per preparare un pranzo con i fiocchi,
buona cucina!

Sponsorizzato da Acetaia Le Aperte

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni 2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Sfoglia

  • 2Uova
  • gFarina

Ripieno

  • 4 fetteZucca
  • 80 gParmigiano Reggiano DOP
  • 1 cucchiainoSale

Condimento

  • Parmigiano Reggiano DOP
  • Aceto balsamico

Preparazione

  1. Per preparare i Ravioli alla zucca, parmigiano e aceto balsamico, cominciate dalla sfoglia: trovate tutti i passaggi qui nella mia ricetta.

  2. Pulite e tagliate a fette una zucca per poi cuocerla al vapore.

  3. Una volta cotta, fatela raffreddare e poi mettetela nel mixer.

  4. Dovrete ottenere una crema liscia e omogenea.

  5. Unite poi il parmigiano gratuggiato e il sale.

  6. Mescolate bene, ora il vostro ripieno è pronto e potete tenerlo un attimo da parte.

  7. Riprendete la sfoglia e dividetela in 4 parti.

  8. Con il mattarello tirateli un po’.

  9. Se avete il tirapasta vi consiglio di usarlo per facilitare il lavoro, altrimenti potete farlo anche a mano con il mattarello.

  10. Tirate tutta la sfoglia per uno spessore di appena 1 o 2 mm.

  11. Ora riprendete il ripieno che avete tenuto da parte e disponetelo su una sfoglia.

  12. Coprite il ripieno con un altro lembo di sfoglia e poi tagliate i ravioli con la rondella.

  13. Ecco qui i vostri ravioli pronti per essere cotti.

  14. Intanto che portate a bollore l’acqua per cuocere i ravioli, preparate la crema di parmigiano: vi basterà mescolare del parmigiano con un po’ di acqua di cottura calda.

  15. Cuocete i ravioli per qualche secondo: quando vengono a galla sono cotti!

  16. Quando scolate i ravioli conditeli con un filo d’olio, la crema di parmigiano e un filo di aceto balsamico.

  17. I Ravioli alla zucca, parmigiano e aceto balsamico sono pronti per essere serviti!

    Buon appetito!

Consigli

Se volete potete anche congelare i ravioli da crudi: disponeteli su una teglia distanziati e metteteli in freezer; quando sono congelati trasferiteli in un sacchetto. Quando li volete cuocere basterà buttarli nell’acqua bollente da congelati e aspettare che vengano a galla.

Se volete potete condirli con un po’ di pancetta arrostita

Senza categoria
Precedente Torta di ricotta e limone Successivo Crema pasticcera

Lascia un commento