Crea sito

Pesto di basilico e mandorle

Il Pesto di basilico e mandorle è uno dei condimenti che preferisco per la pasta; è fresco, profumato e ha un sapore buonissimo! La mia versione è simile all’originale pesto genovese ma ho sostituito i pinoli con le mandorle perché non li avevo. Ma voi potete utilizzare i pinoli se preferite oppure altra frutta secca.
Ecco come lo preparo io utilizzando un frullatore.
buona cucina!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 mazzettiBasilico (fresco)
  • 80 gMandorle
  • Olio extravergine d’oliva
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP
  • Sale

Preparazione

  1. Per preparare il Pesto di basilico e mandorle cominciate a tostare e frullare le mandorle nel mixer.

    Se sono ancora calde lasciatele raffreddare per qualche minuto prima di aggiungere le foglie di basilico.

  2. Poi aggiungete il parmigiano, le foglie di basilico e un po’ d’olio.

    Azionate alla massima velocità per qualche secondo.

  3. Quando avete frullato tutto aggiungete altro olio evo se necessario e poi aggiustate di sale.

  4. Ecco qui il Pesto di basilico e mandorle pronto per essere usato per condire la pasta.

    Buon appetito!

Consiglio

Potete congelare il Pesto di basilico e mandorle per diversi mesi; quando volete usarlo prendetelo fuori in anticipo e lasciatelo scongelare a temperatura ambiente.

Sostituite le mandorle con altra frutta secca a piacimento: pinoli, anacardi, noci ecc..

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.