Minestrone di verdura

Il Minestrone di verdura è un piatto povero che si prepara da generazioni in generazioni; è un buon piatto per non sprecare, infatti potete utilizzare ogni parte della verdura, anche quelle che di solito non mangiamo perché sono meno buone! Prepararlo in casa richiede un po’ di tempo, ma rimarrete soddisfatti perché potete conservarlo in freezer e avere sempre una cena calda e salutare da mangiare. Potete utilizzare tutte le verdure che volete; utilizzate questa ricetta come “svuota frigo”!

Buona cucina!

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 90 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 Carote
  • 1 Sedano rapa
  • 1 Porro
  • 2 Peperoni
  • 3 Patate
  • 5 Zucchine
  • 5 foglie Cavolo nero
  • 1 rametto Rosmarino
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Origano
  • q.b. Erba cipollina
  • Brodo vegetale
  • Olio di oliva

Preparazione

  1. Per preparare il Minestrone di verdura, cominciate a tritare finemente il porro.

  2. Poi fatelo rosolare in un’ampia pentola con abbondante olio. Io una parte di porro l’ho lasciato a rondelle.

  3. Lavate e tritate a dadini il sedano rapa; se non l’avete potete sostituirlo con il sedano.

  4. Poi tritate anche le carote a pezzetti.

  5. Versateli nella pentola dove state rosolando il porro. Iniziate ora ad aggiungere un mestolo di brodo vegetale.

  6. Tritate a pezzetti anche i peperoni (io ne ho preso uno giallo e uno rosso).

  7. Tagliuzzate le foglie di cavolo nero.

  8. Tagliate a dadini anche le patate.

  9. Unite anche questi nel pentolone e aggiungete del brodo.

  10. Ora fate un trito di erbette; io ho usato, prezzemolo, erba cipollina, origano e rosmarino.

  11. Versateli sul vostro Minestrone di verdura e ultimate la cottura. Spegnete il fuoco quando le verdure sono cotte ma ancora leggermente dure.

  12. Ecco qui il vostro Minestrone di verdura pronto per essere servito bello fumante.

    Buon appetito!

Consiglio

Potete aggiungere legumi e cereali per una versione più ricca; basterà cuocerli a parte e aggiungerli solo alla fine.

Se lo congelate subito il Minestrone di verdura dura anche un mese se ben conservato in un barattolo di vetro in freezer.

Se avete “scarti” di verdure da altre ricette, non buttateli e aggiungeteli al minestrone.

 

Senza categoria
Precedente Tartufini al tiramisù senza uova Successivo Panini per hamburger senza burro

Lascia un commento