Crea sito

Galette bretonne con pomodoro, caprino e miele

La Galette bretonne con pomodoro, caprino e miele è una crépe al grano saraceno diffusa in Francia. L’ho assaggiata per la prima volta lo scorso anno in Corsica e da allora ho provato e riprovato a farla; dopo tantissimi tentativi sono riuscita ad ottenere una Galette degna di questo nome!

Vi lascio 2 consigli per un’ottima riuscita:
– tenete la fiamma bassa quando versate la pastella (in questo modo avrete il tempo di stenderla senza che si attacchi)
– più la stendete sottile, meglio è!
– usate una buona padella antiaderente


Io l’ho condita con gli stessi ingredienti in cui l’avevo mangiata in quel baracchino in Corsica, ma voi potete farcirla come preferite 😉
Buona cucina!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2 galette
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1uovo
  • 150 mlacqua
  • 65 gfarina di grano saraceno
  • 1 pizzicosale
  • 20 golio extravergine d’oliva (o burro)

Preparazione

  1. Per preparare la Galette bretonne con pomodoro, caprino e miele, cominciate dalla pastella: mescolate l’uovo con l’acqua e l’olio (oppure con il burro fuso).

  2. Poi aggiungete la farina, il pizzico si sale e continuate a mescolare con una frusta per non creare grumi.

  3. Quando avete ottenuto una pastella liquida e uniforme, copritela e fatela riposare in frigo per almeno mezz’ora.

    Se volete potete anche prepararla con qualche ora in anticipo e lasciarla in frigo chiusa.

  4. Quindi scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio o burro.

    Quando è calda, abbassate la fiamma al minimo e versate un mestolo di pastella: dovrete stenderla il più sottile possibile aiutandovi con una spatola o con l’attrezzo apposta per le crépes.

  5. Quando inizia a staccarsi giratela sull’altro lato aiutandovi con una spatola.

    Ora potete condirla con un po’ di pomodoro (condito con un pizzico di sale e olio) il formaggio tagliato a pezzetti e poi chiudete delicatamente i lati verso l’interno.

  6. Guarnite con qualche pomodorino, timo e il miele!

    Ecco qui la Galette bretonne con pomodoro, caprino e miele pronta per essere servita.

    Buon appetito!

Consiglio

La galette è ottima mangiata calda, per questo, se la preparate in anticipo, vi consiglio di scaldarla.

La pastella la potete conservare in frigo per un giorno.

In francia la galette, viene mangiata anche con prosciutto cotto e uovo, ma voi potete scegliere di farcirla con quello che più preferite.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.