Banana bread senza uova e zucchero

Dopo tanto che ne ho sentito parlare ho preparato anche io questo dolce, un lontano parente del plumcake: il Banana bread senza uova e zucchero. Prepararlo è davvero semplice e non serve sporcare alcuna terrina, basta avere un frullatore e mettere tutti gli ingredienti al suo interno.
Il banana bread a differenza del plumcake è più umido e compatto.
Se avete delle banane troppo mature da mangiare non vi resta che prepararlo anche voi!

Buona cucina!

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzionistampo da plumcake 28cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gFarina
  • 100 gFarina di castagne
  • 50 gNocciole (tostate e tritate)
  • 2Banane (molto mature)
  • 80 gDatteri
  • 80 gPrugne secche
  • 230 gYogurt
  • 5 cucchiaiOlio di semi
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Per preparare il Banana bread senza uova e zucchero, tostate e tritate le nocciole nel mixer insieme alla frutta secca (prugne e datteri).

  2. Aggiungete anche le banane mature e frullate.

  3. Ora unite anche lo yogurt e l’olio di semi e mixate.

  4. Infine versate poca farina per volta e il lievito.

  5. Otterrete un impasto denso; trasferitelo nello stampo da plumcake foderato con carta da forno.

    Infornate a 170° per mezz’ora circa (forno ventilato).

  6. Quando è cotto aspettate che si raffreddi e poi servitelo.

    Buon appetito!

Consiglio

Se non volete utilizzare la frutta secca potete ometterla e sostituirla con 80 gr di zucchero.

In alternativa alle nocciole potete anche utilizzare le mandorle.  

Conservate il banana bread per 3 giorni in frigo: non si mantiene a lungo a temperatura ambiente perché non contiene zucchero!

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Ravioli di barbabietola senza uova Successivo Soufflé agli spinaci e pancetta

Lascia un commento