Zeppole di San Giuseppe, ricetta De Riso

Le zeppole di San Giuseppe sono oramai un classico della tradizione napoletana che si preparano solitamente il 19 Marzo in occasione della festa del papà, ma visto e considerato che “tutto il mondo è paese” oramai si trovano in qualsiasi pasticceria del territorio nazionale.

zeppole di san giuseppe

La ricetta delle zeppole di San Giuseppe che vi propongo proviene direttamente dal ricettario del mitico pasticcere Salvatore De Riso; in verità ho diminuito il quantitativo delle uova, la sua ricetta ne prevede 15 per mezzo chilo di farina, mentre io ne ho usato, calcolandone mezza dose, solamente 12. So comunque per esperienza che spesso il numero delle uova varia anche a seconda delle uova che usiamo; oggi in commercio si trovano uova di tutte le taglie, piccole, medie e grandi. Ricordo ancora che spesso mia nonna nelle sue ricette non calcolava le uova a numero ma a peso; oggi più di allora capisco il perchè.

Per quanto riguarda la ricetta della crema pasticcera, di solito uso quella che preparo per la torta della nonna; la trovo giusta sia nel grado di dolcezza che nella densità. Potete comunque tranquillamente usare la ricetta che preferite.

Tornando comunque alla preparazione delle zeppole di San Giuseppe questa è la ricetta; calcolate che con questa dose me ne sono venute 18.

Zeppole di San Giuseppe

INGREDIENTI per circa 18 zeppole di San Giuseppe

  • 6 uova
  • 250 g di farina
  • 250 ml di acqua
  • 75 g di burro
  • 25 g di strutto
  • 5 g di sale

Per farcire crema pasticcera preparata con

  • 1 litro di latte
  • 6 tuorli d’uovo
  • 160 g di zucchero
  • 100 g di farina
  • un pizzico di sale.

Per decorare: amarene sciroppate, zucchero a velo.

PROCEDIMENTO

in una casseruola mettere l’acqua, il burro, lo strutto e il sale. Metterla sul fuoco, lasciare che gli ingredienti si sciolgano e, non appena l’acqua bolle, buttare in un colpo solo tutta la farina. Mescolare energicamente l’impasto sul fuoco fino a che non si formerà una bella palla liscia e soda. Fare attenzione affinchè la farina si amalgami perfettamente senza fare grumi.

Togliere l’impasto dal fuoco e lasciarlo intiepidire; se avete una planetaria mettetelo nel boccale e cominciate a lavorare l’impasto con la frusta aggiungendo UN UOVO ALLA VOLTA. Non aggiungete l’altro fino a che il precedente non è stato ben amalgamato. Alla fine il composto dovrà risultare così;

impasto zeppole di san giuseppeun bell’impasto liscio ed omogeneo. Ovviamente potete impastare anche con delle semplici fruste elettriche o addirittura a mano, ci vorrà solo un pò più tempo e un poco più di fatica.

Preriscaldate il forno a 220° e mettetevi dentro un tegamino con dell’acqua; questo serve a creare nel forno il giusto grado di umidità necessario per una buona cottura delle zeppole.

 

 

 

zeppole di san giuseppe crudeA questo punto mettete l’impasto in una sac a poche o in una siringa per dolci; prendete una teglia da forno ricoperta di carta forno, o ancora meglio da un foglio silpat, e cominciate a realizzare delle ciambelle come vedete nella foto

 

 

 

 

 

zeppole di san giuseppe vuoteInfornate e fate cuocere per circa una mezz’ora; le ciambelline dovranno gonfiarsi in cottura e prendere un bel colore nocciola.

 

 

 

interno zeppole di san giuseppeUna volta cotte, tiratele fuori dal forno e tagliatele a metà per la farcitura

 

internamente dovranno essere vuote con una bella alveolatura.

Farcirle con la crema pasticcera che avrete preparato con la ricetta che preferite oppure utilizzando quella della mia torta della nonna; le dosi sono riportate nella lista degli ingredienti, la ricetta e il procedimento eventualmente lo trovate qui

Una volta pronte mettetele su di un vassoio, decorate con l’amarena sciroppata e zucchero a velo. Le vostre zeppole di San Giuseppe sono pronte.

zeppole di san giuseppe vassoio

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta!

images (1) (1)

Precedente Bicchieri di crema al mascarpone e pesche Successivo Sottovuoto fai da te, conservare in cucina

Un commento su “Zeppole di San Giuseppe, ricetta De Riso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.