Torta slava con marmellata e meringa

La torta slava con marmellata e meringa è un dolce molto semplice tipico dell’Europa dell’Est: il suo nome originale è Plesniak. Si compone di tre strati di diversa consistenza: una base di pasta frolla morbida, uno di marmellata e a finire un leggero strato di meringa.
torta slava marmellata meringa dolce colazione

Torta slava con marmellata e meringa, un dolce da buffet

La torta slava con marmellata e meringa è un dolce davvero interessante, una di quelle ricette che, una volta provate, entrano di diritto nel ricettario di famiglia per essere proposte nelle occasioni in cui si vuole far bella figura con il minimo impegno.

Sono molteplici i motivi per i quali sono sicura che la torta slava diventerà uno dei vostri dolci preferiti:

  • prima di tutto è un dolce che si prepara con ingredienti che solitamente in casa non mancano mai: uova, zucchero, farina, burro e marmellata;
  • è velocissimo da fare perché la pasta frolla non deve riposare e non va stesa ma semplicemente distribuita sulla teglia schiacciandola con i palmi delle mani;
  • variando il ripieno, si presta ad innumerevoli variazioni, proprio come le sbriciolate
  •  per la sua forma, la sua consistenza e la semplicità degli ingredienti è un dolce perfetto da portare alle feste o da inserire nei buffet: anche i bambini l’adoreranno!
  • Tagliata a quadrotti e confezionata in semplici sacchetti di cellophane con un grazioso fiocco colorato diventa una bella idea per i piccoli regali di Natale.

Ho trovato la ricetta di questo dolce girovagando nel web; mi sono accorta che è già diventata un piccolo tormentone tra i blogger e infatti ho visto che anche le mie amiche Lory e Silvia l’hanno già provata. La mia ricetta proviene invece dal ricettario di Chiara Passion che a sua volta pare l’abbia acquisita da una certa Mauranna; non c’è da stupirsi del passaparola che gira intorno a questa torta perché sono sicura che una volta provata anche voi contribuirete a farla conoscere ai vostri amici!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

Come fare la torta slava con marmellata e meringa

Torta slava con marmellata e meringa
Recipe Type: Dolci semplici
Author: Uovazuccheroefarina
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 12 persone
Per l’ottima riuscita di questa torta è importante rispettare la grandezza della teglia che deve essere rettangolare misura cm 30 x 40
Ingredients
  • Per la base di pasta frolla morbida:
  • 300 g farina
  • 3 tuorli
  • 80 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro
  • 1 cucchiaino di lievito
  • un pizzico di sale
  • scorza grattugiata di limone
  • Per la meringa:
  • 3 albumi
  • 90 g di zucchero semolato
  • qualche goccia di limone
  • Occorreranno inoltre:
  • un vasetto medio grande di marmellata preferibilmente di frutti di bosco
  • zucchero a velo per rifinire
Instructions
  1. Far ammorbidire un po’ il burro tenendolo a temperatura ambiente.
  2. Impastare molto velocemente la farina setacciata con il lievito insieme allo zucchero, al burro ammorbidito, il pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata e i tuorli; si otterrà un composto sbriciolato.
  3. Foderare una teglia misura cm 30x cm 40 con carta forno; versare le briciole di pasta frolla e, aiutandosi con le mani o con il dorso di un cucchiaio, distribuirla in maniera uniforme per tutta la teglia. Si otterrà uno strato di pasta frolla morbida molto sottile.
  4. Coprire la pasta frolla con uno strato di marmellata.
  5. Preparare la meringa: cominciare a montare gli albumi utilizzando delle fruste elettriche o una planetaria e dopo qualche minuto aggiungere lo zucchero e qualche goccia di limone. Montarli a neve fermissima.
  6. Aiutandosi con una spatola distribuire la meringa sopra al dolce spalmandola in maniera uniforme fino a coprirlo completamente.
  7. Cuocere il dolce in forno preriscaldato a 170° per circa 25 minuti; la meringa dovrà assumere un colore caramellato. Una volta pronto, lasciare il dolce dentro il forno spento per qualche minuto quindi sfornarlo.
  8. Lasciare raffreddare la torta quindi cospargerla con abbondante zucchero a velo, tagliarla a quadratini e servirla.

Torna alla Home oppure continua a curiosare nella pagina Pasta frolla, sfoglia brisèe e sbriciolate

 
Precedente Come fare gli spaghetti alla chitarra con il telaio Successivo Orzo freddo con salmone ceci e zucchine

Lascia un commento