Crea sito

Torta salata con gli spinaci

Oggi vi propongo una semplice torta salata con gli spinaci, preparata con una base di pasta briseè e un ripieno classico a base di ricotta, spinaci e Parmigiano.
La torta salata con gli spinaci è ottima fredda e può essere consumata in più di un’occasione; tagliata a piccoli dadi può essere di accompagnamento all’aperitivo mentre con una ricca insalata può risolvere il problema della cena. E’ una bella idea anche per riempire il cestino del pic nic o per essere servita in un buffet.
Per prepararla io utilizzo gli spinaci crudi, preventivamente essiccati nel mio essiccatore; ne ho sempre una bella scorta e li trovo davvero pratici per preparare molte ricette, come ad esempio i conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci. Se non avete l’essiccatore potete utilizzare gli spinaci, freschi o surgelati, dopo averli scottati velocemente.
La torta salata con gli spinaci è un’ottima idea per svuotare il frigo da piccoli avanzi; potete infatti arricchirla con formaggi semiduri tipo scamorza, emmenthal o fontina oppure dadini di prosciutto cotto.

Leggi anche: Torta salata di spinaci e stracchino

torta salata spinaci ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per preparare la torta salata di spinaci occorrono:

  • 1 rotoloPasta brisé (pronta o fatta in casa. Va bene anche la pasta sfoglia.)
  • 500 gSpinaci (oppure 30 g spinaci essiccati)
  • 250 gRicotta
  • 1Uovo
  • 3 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP
  • 100 gFormaggio fresco (tipo stracchino oppure avanzi di formaggi semiduri)
  • q.b.sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • 1 Tortiera rotonda cm 22/24

Come preparare la torta salata con gli spinaci:

  1. Se utilizzate gli spinaci freschi lavateli accuratamente sotto acqua corrente; se utilizzate quelli congelati fateli scongelare.

    Una volta pronti scottarli velocemente in acqua bollente salata, quindi scolarli e strizzarli bene per togliere tutta l’acqua.

    Una volta asciutti tritarli.

  2. Scolare la ricotta dal siero e metterla in una terrina; schiacciarla con i rebbi di una forchetta e aggiungere gli spinaci tritati. Se utilizzate quelli essiccati aggiungerli direttamente all’impasto.

  3. Aggiungere l’uovo, il Parmigiano grattugiato e i formaggi scelti tagliati a dadi (oppure il prosciutto cotto tagliato a dadi o a listarelle). Mescolare bene e regolare di sale e di pepe.

  4. Foderare una teglia con la pasta scelta. Versare il ripieno all’interno e ripiegare i bordi verso l’interno.

  5. Cuocere la torta in forno preriscaldato a 200° modalità statico per circa 30 minuti o comunque fino a quando i bordi non saranno ben dorati.

    Servire la torta fredda tagliata a spicchi.

I consigli per gli acquisti di Uovazuccheroefarina:

essiccatore Tauro Domus b5 Per preparare questa ricetta ho utilizzato gli spinaci essiccati; li trovo molto pratici perché li conservo in dispensa, sempre pronti all’uso. Li utilizzo per insaporire una semplice frittata, per preparare cannelloni e ravioli oppure semplici vellutate. Io ho acquistato uno dei migliori essiccatori in commercio, il Tauro Domus B5, ma se volete avvicinarvi al mondo degli essiccatori senza spendere una cifra troppo impegnativa vi consiglio anche questo, l’ Ariete 616 B-Dry Essiccatore e disidratatore Alimentare. L’ho regalato a mio cognato qualche mese fa ed è rimasto molto soddisfatto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.