Crea sito

Torta del nonno al cioccolato e pistacchi

La torta del nonno al cioccolato e pistacchi è un’altra delle numerosi varianti della classica torta della nonna. E’ un dolce che gli amanti del cioccolato adoreranno: un guscio di pasta frolla al cacao racchiude un golosissimo ripieno di crema al cioccolato. In superficie i pinoli sono stati sostituiti dal pistacchio che si sposa benissimo con il gusto del cioccolato. E’ un dolce semplice, preparato con ingredienti genuini che difficilmente mancano nella dispensa; può essere quindi un’idea per festeggiare un evento ma anche per preparare una graditissima merenda ai piccoli di casa.

Leggi anche: Torta della nonna semplice e buonaTorta della nonna ai mirtilliTorta della nonna con crema e ricotta

torta nonno cioccolato pistacchi uovazuccheroefarina
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla al cacao:

  • 220 g Farina 0
  • 1 Uovo
  • 100 g Burro
  • 100 g Zucchero
  • 30 g Cacao amaro in polvere
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci

Per la crema pasticciera al cacao:

  • 3 Tuorli
  • 4 cucchiai Zucchero
  • 500 ml Latte intero
  • 2 cucchiai Amido di mais (maizena)
  • 100 g Cioccolato fondente al 55%
  • 1 cucchiaio Cacao amaro in polvere

Per la superficie:

  • 40 g Granella di pistacchi
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

Preparazione della pasta frolla al cacao:

  1. Inserire nel boccale del robot da cucina (o nella planetaria) la farina setacciata con il lievito e il cacao e il burro freddo tagliato a piccoli pezzi. Aggiungere anche lo zucchero e azionare la macchina a velocità sostenuta per far polverizzare il burro. A questo punto aggiungere l’uovo e lavorare velocemente il tutto per ottenere una pasta frolla liscia e omogenea. Formare una palla con l’impasto ottenuto, chiuderla in un sacchetto per alimenti e lasciarla riposare in frigo per circa mezz’ora.

Preparazione della crema pasticciera:

  1. Nel frattempo preparare la crema: lavorare i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais setacciato insieme al cacao.  Aggiungere poco per volta il latte fatto scendere a filo, sempre mescolando, in modo da ottenere una crema liscia e senza grumi. A questo punto trasferirla sul fuoco e, sempre mescolando, lasciare che la crema si ispessisca. Sarà pronta quando comincerà a velare il cucchiaio. A questo punto toglierla dal fuoco e aggiungere il cioccolato fondente tritato grossolanamente. Mescolare fino a quando il cioccolato non si sarà perfettamente sciolto, quindi trasferire la crema in una terrina per farla raffreddare.

Assemblamento della torta:

  1. Riprendere la pasta dal frigo e dividerla in due parti, una leggermente più grande dell’altra. Stendere la parte più grande in un cerchio e con questa foderare la base e i lati di una tortiera rotonda. Versare la crema all’interno e livellarla con il dorso di un cucchiaio.

  2. Stendere l’altra parte di pasta in un cerchio più piccolo del precedente e con questo ricoprire la torta, avendo cura di sigillare bene i bordi.

  3. Ricoprire la superficie con la granella di pistacchi e cuocere la torta in forno preriscaldato a 175° per circa 30 minuti. Una volta pronta lasciarla raffreddare, toglierla dallo stampo e spolverizzarla con lo zucchero a velo.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette ATTIVA LE NOTIFICHE oppure seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter

Torna alla Home

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.