Tè freddo fatto in casa

Avete mai provato il tè freddo fatto in casa ? Non sto naturalmente parlando del semplice tè preparato con la bustina e messo in frigo ma di quello sempre pronto all’occorrenza, proprio come quelli che si acquistano già pronti nelle bottiglie o nei bicchierini di plastica.

Tè freddo fatto in casa

Tè freddo fatto in casa

A me questi ultimi piacciono molto ma evito di acquistarli perché quando li ho in casa divento tè dipendente e soprattutto con le bottiglie grandi mi autogiustifico dicendo: ” una volta aperta la bottiglia va consumato velocemente; mica posso buttarlo via no?” Insomma, fatta la legge trovato l’inganno. L’altro giorno però ho trovato la soluzione grazie al blog della mia amica di CucinaIt Giulia Pignatelli; girellando infatti tra le sue creazioni culinarie ho trovato la ricetta per realizzare uno sciroppo che serve proprio per preparare il tè freddo fatto in casa. Qui trovate la sua ricetta che ho realizzato fedelmente.

Leggere la ricetta del tè freddo fatto in casa e provarlo è stato tutt’uno; non necessitano infatti ingredienti particolari e in dieci minuti è pronto. Che dire … E’ una bevanda dissetante al massimo: è buona come il tè che si acquista già pronto ma per qualche strano motivo, una volta bevutone un bicchiere, non ti assale la voglia di berne un altro subito dopo. Questo non perché non sia buono ma perché ti disseta al punto giusto. Un altro punto a favore è la possibilità di regolare la dolcezza secondo i propri gusti; la ricetta originale parla di un rapporto 1:5 (una parte di sciroppo e 5 di acqua) ma ad esempio io lo diluisco un po’ di più e rimane comunque molto buono. 

Il fatto poi che non ci sia il limone ( ma si sentirà comunque utilizzando un tè aromatizzato) permette di personalizzarlo a piacere; gli amanti del tè con il latte, ad esempio, potranno realizzare la loro bevanda preferita in versione freddissima.

Tè freddo fatto in casa
Recipe Type: Bevande
Cuisine: Italiana
Author: Uovazuccheroefarina
Cook time:
Total time:
La ricetta per preparare un ottimo tè freddo fatto in casa.
Ingredients
  • 300 g di zucchero
  • 350 g di acqua
  • 5 bustine di tè (io ho usato quello al limone)
Instructions
  1. Mettere a bollire l’acqua con lo zucchero e mescolare fino a che quest’ultimo non si sarà perfettamente sciolto.
  2. Aggiungere le bustine del tè (togliere prima il filo e l’etichetta di carta!) e farle bollire per qualche minuto.
  3. Spegnere il fuoco e lasciarle in infusione fino a quando lo sciroppo non si sarà completamente raffreddato.
  4. Una volta freddo, togliere le bustine e trasferire lo sciroppo in una bottiglia che andrà conservata in frigo.
  5. Per preparare il tè freddo fatto in casa a questo punto basterà diluire lo sciroppo con l’acqua nella proporzione desiderata; di solito si consiglia la proporzione 1:5 (uno di sciroppo e 5 di acqua fredda) ma regolarsi a seconda dei propri gusti.

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta! images (1) (1)

 

… e mi raccomando … passa sempre a dare un’occhiata alla mia pagina: trucchi e astuzie in cucina … potresti trovare il piccolo consiglio che non conoscevi e se ne conosci uno che io non so … scrivimi e sarò lieta di aggiungerlo alla lista con il tuo nome!!!

8 Risposte a “Tè freddo fatto in casa”

    1. sì puoi farlo; io lo metto soprattutto quando lo preparo con l’infuso all’arancia rossa per esempio. Una volta freddato lo sciroppo, strizzo un limone e lo aggiungo allo sciroppo. Oppure puoi aggiungerlo fresco al momento di servire le bibite, ne metti un po’ strizzato e qualche fettina intera nel bicchiere per un bell’effetto scenografico.
      Un caro saluto
      Lu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.