Crea sito

Spaghetti al pesto di sedano e pomodori secchi

La ricetta che vi propongo oggi è davvero deliziosa: spaghetti al pesto di sedano e pomodori secchi. Io adoro il pesto in tutte le sue varianti perché l’utilizzo degli ingredienti a crudo permette di esaltarne al massimo il sapore e quando si ha la fortuna di disporre di un’amica che periodicamente ti rifornisce dei prodotti del suo meraviglioso orto … beh, come non approfittarne? A proposito … Ciao Rita!!!

spaghetti al pesto di sedano e pomodori secchi

Premesso quanto torniamo alla ricetta che non è una mia invenzione ma una “scoperta” che ho fatto girovagando nel web; a me piace sperimentare anche le ricette delle mie colleghe blogger per poi riproporle anche a voi e questa volta mi sono soffermata nel blog di Tamara Cinciripini. Il suo blog si chiama Perle e Ciambelle e qui trovate la sua ricetta che io ho riprodotto fedelmente, fatta eccezione per il formato di pasta utilizzato.

Spaghetti al pesto di sedano e pomodori secchi

Spaghetti al pesto di sedano e pomodori secchi
Recipe Type: Primi piatti di terra
Cuisine: Italiana
Author: [url href=”http://blog.giallozafferano.it/uovazuccheroefarina” target=”_blank”]Uovazuccheroefarina[/url]
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4
Il pesto di sedano e pomodori secchi esalta al massimo il sapore di questo profumatissimo ortaggio.
Ingredients
  • 350 g di spaghetti
  • le foglie di un cuore di sedano (quelle piccoline dai colori ancora tenui)
  • 100 g di pomodori secchi sott’olio (vanno bene anche quelli secchi al naturale che faremo rinvenire al momento)
  • 40 g di mandorle senza buccia e senza pellicina
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 dl di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.
Instructions
  1. Se utilizzate i pomodori secchi al naturale tagliateli a striscioline e lasciateli almeno una mezz’oretta immersi nell’olio che poi utilizzerete per preparare il pesto.
  2. Mettete sul fuoco l’acqua che servirà per lessare gli spaghetti.
  3. Lavare le foglioline di sedano e asciugarle delicatamente con carta da cucina.
  4. Spellare lo spicchio d’aglio e, se non amate i sapori troppo forti, togliete l’anima centrale.
  5. Nel boccale del robot da cucina inserite le foglioline di sedano, i pomodori secchi con l’olio, le mandorle, l’aglio e un pizzico di sale e di pepe. Azionate la macchina con il tasto ad intermittenza per ottenere un pesto ben amalgamato ma ancora grossolano, non perfettamente cremoso.
  6. Nel frattempo lessare gli spaghetti; mettere il pesto in una terrina che possa contenere anche gli spaghetti, allungarlo con un mestolo di acqua di cottura, amalgamare bene e buttare la pasta.
  7. Servire gli spaghetti al pesto di sedano e pomodori secchi caldissimi.

 

Ti è piaciuta questa ricetta e vorresti salvarla in un tuo ricettario sempre disponibile? Clicca sul banner per la spiegazione; è semplicissimo e puoi anche salvare la lista degli ingredienti per quando vai a fare la spesa!!!! ZipList badge

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta! images (1) (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.