Crea sito

Sbriciolata con pesche e ricotta

La sbriciolata con pesche e ricotta è un dolce davvero semplice, perfetto nel periodo estivo quando le pesche arrivano a maturazione e non si ha tanta voglia di stare in cucina. Le sbriciolate hanno questa qualità: sono dolci che riescono sempre, sono veloci e personalizzabili in mille modi diversi. E’ possibile infatti giocare sull’impasto – ad esempio sostituendo una parte della farina con farina di cocco o cacao – ma soprattutto sul ripieno.

sbriciolata con pesche e ricotta
sbriciolata con pesche e ricotta

Come preparare la sbriciolata con pesche e ricotta

Ecco alcune varianti che potrete preparare partendo dalla ricetta di base:

Sbriciolata con pesche e ricotta
Recipe Type: Dolci semplici
Cuisine: Italiana
Author: Uovazuccheroefarina
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 8 persone
La sbriciolata con pesche e ricotta è un dolce molto semplice.
Ingredients
  • Per la base della sbriciolata:
  • 1 uovo
  • 300 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • un cucchiaino di lievito
  • un pizzico di sale
  • i semi di mezza bacca di vaniglia oppure qualche goccia di aroma di noci
  • Per il ripieno:
  • 300 g di ricotta ben asciutta
  • 3 pesche noci mature ma sode
  • 100 g di zucchero
  • una decina di amaretti
  • 1 uovo
  • Per la finitura del dolce:
  • zucchero a velo
Instructions
  1. Preparare il ripieno: lavare accuratamente le pesche e tagliarle a piccoli pezzi. Trattandosi di pesche noci non è necessario sbucciarle. Lavorare la ricotta con lo zucchero, aggiungere l’uovo e amalgamare bene il tutto. Alla fine aggiungere gli amaretti sbriciolati e le pesche.
  2. Accendere il forno a 180°-
  3. Preparare la sbriciolata: nel mixer da cucina mettere la farina miscelata con il lievito e un pizzico di sale. Aggiungere lo zucchero e il burro ben freddo tagliato a piccoli pezzi. Lavorare velocemente per far sabbiare il burro quindi aggiungere l’aroma scelto (aroma di noci o semi di vaniglia) e l’uovo leggermente sbattuto. Amalgamare il tutto molto velocemente. Si otterrà un composto molto sbricioloso ma è così che deve essere.
  4. In una tortiera diametro cm 24 possibilmente con fondo amovibile mettere circa metà del composto della sbriciolata e schiacciarla con il dorso di un cucchiaio. Versare la crema di ricotta e livellarla lasciando libero circa 1 cm tutto intorno.
  5. Versare il resto della sbriciolata sopra alla crema senza schiacciarla; i bricioloni devono coprire completamente la superficie del dolce.
  6. Cuocere la sbriciolata in forno già caldo per circa 40 minuti o comunque fino a doratura.
  7. Servire il dolce freddo spolverizzato con abbondante zucchero a velo.

 

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche su Facebook oppure iscriviti alla mia Newsletter per riceverle direttamente in posta! Ricorda che da oggi puoi anche seguirmi su Telegram e/o scaricare la mia app Uovazuccheroefarina su Google Play collegandoti qui

Una risposta a “Sbriciolata con pesche e ricotta”

  1. Ti seguo e mi piacciono le tue ricette.Ieri in vista della venuta di mia nuora ho preparato la sbriciolata ricotta e pesca ma avro’ sbagliato qualcosa perchè pur avendo un buon sapore sotto la sbriciolata superiore la parte sotto è risultata quasi un dolce al cucchiaio al sapore di amaretto.Puoi dire la grandezza della teglia? vorrei rifarlo e c ercare di non sbagliare,grazie maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.