Ravioli con ripieno di ricotta e pappa col pomodoro

L’altra sera ho preparato una pappa col pomodoro e avendo esagerato con le dosi mi sono ritrovata con un avanzo; anche se è un piatto povero, preparato anch’esso con gli avanzi del pane, non sono riuscita a buttarlo via e allora mi è venuta l’idea di preparare  dei ravioli con ripieno di ricotta e pappa col pomodoro per il pranzo della domenica. Avevo sentito parlare dei ravioli ripieni di pappa in televisione e la cosa mi aveva incuriosito non poco; l’avanzo che avevo però non era sufficiente per la dose che mi serviva e allora ho pensato di ingentilire l’impasto con un poco di ricotta. Devo dire che i miei ospiti hanno gradito: il condimento a crudo, preparato con pomodori e olio al basilico si è rivelata una scelta azzeccata. E’ risultato un primo piatto fresco molto apprezzato anche nella stagione estiva.

La raviolatrice manuale e la sac a poche Piazza che vedete nelle foto li trovate sul sito Italian Cooking Store

Leggi anche: Ravioli fatti in casa, come prepararliTortelli di patate del CasentinoTortelli ripieni di asparagi in salsa rosa.

ravioli ripieno ricotta pappa pomodoro olio basilico
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:60 minuti + riposo della pasta 30 minuti
  • Cottura:5 minuti
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la sfoglia:

  • 4 Uova
  • 200 g Farina 0
  • 200 g Semola di grano duro rimacinata

Per il ripieno:

  • 250 g Ricotta (mucca o pecora)
  • 1 mazzetto Basilico
  • q.b. Pepe nero (macinato al momento)
  • q.b. Sale

Per il condimento:

  • 500 g Pomodori San Marzano (maturi)
  • 1 mazzetto Basilico
  • 100 ml Olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero (macinato al momento)
  • q.b. Parmigiano reggiano (o Grana Padano)

Preparazione

  1. Preparare la sfoglia per i ravioli: sbattere leggermente le uova in una terrina. Setacciare le due farine nel boccale della planetaria oppure, se si preferisce impastare a mano, formare una fontana con un cratere nel mezzo all’interno del quale andranno messe le uova. Aggiungere le uova alle farine e impastare con energia fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Coprirla con una terrina e lasciarla riposare per circa mezz’ora.

  2. ravioli con ripieno ricotta pappa pomodoro procedimento passo passo fotografico

    Nel frattempo preparare il ripieno: impastare la pappa con il pomodoro insieme alla ricotta. Regolare di sale e di pepe e insaporire con le foglie di basilico tritate.

  3. Preparare anche il condimento: scottare i pomodori in acqua bollente per poterli spellare più agevolmente quindi sbucciarli, tagliarli a metà, togliere i semi e tagliarli a dadini. Mettere la polpa ottenuta in una terrina, regolare di sale e di pepe e mettere anche gli spicchi d’aglio leggermente schiacciati.

  4. Frullare l’olio con il basilico per ottenere una salsa liscia di un bel colore verde acceso.

  5. Preparare i ravioli: stendere la pasta in strisce larghe quanto la larghezza della sfogliatrice e il più sottili possibile. Con la sfogliatrice tirare la sfoglia fino all’ultimo foro. Preparare i ravioli utilizzando la rotella dentellata o la pratica raviolatrice e a mano a mano che sono pronti disporli sopra ad un vassoio ben infarinato avendo cura di controllarli spesso e di rigirarli di tanto in tanto in modo da farli seccare bene. Evitare di reimpastare gli avanzi della pasta; metterli da parte e alla fine utilizzarli per preparare delle tagliatelle o degli straccetti.

  6. Lessare i ravioli in abbondante acqua salata e a mano a mano che sono pronti scolarli per eliminare l’acqua in eccesso e trasferirli in un largo vassoio da portata. Condirli con la dadolata di pomodoro, l’olio al basilico e le scaglie di Parmigiano e servirli in tavola.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

Torna alla Home

Precedente Torta con gli scarti dell'estrattore Successivo Torta salata con fiori di zucca e gorgonzola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.