Crea sito

Polpettine degli avanzi

Queste deliziose polpettine in casa mia sono diventate oramai un classico della “cucina degli avanzi”; quando capita di fare il brodo per cuocervi i tortellini, una volta servito il lesso con la salsa verde, capita infatti che rimangano degli avanzi che ovviamente nessuno vuole mangiare … una volta questi erano il pranzo da re degli animali di casa, ma oggi si sono evoluti anche loro, hanno le proprie scatolette da gran gourmet, i loro croccantini light … insomma, roba da gran signori … Per non parlare dell’ultima fettina di arrosto che rimane dopo un pranzo della domenica, della fettina di carne troppo dura, oppure delle ultime patatine arrosto oramai fredde che dispiace buttare via da quanto sono saporite …

polpettine degli avanzi

Polpettine degli avanzi

Nel congelatore da anni ho messo la “scatolina delle meraviglie”; ogni volta che rimane qualcosa, sia un pezzetto di carne, siano le verdure del brodo (sì, proprio loro, la cipolla, il sedano e la carota), un wurstel, uno spiedino di carne, qualche fettina di arrosto con il loro sughetto,  … insomma, tutto ciò che è commestibile e ovviamente compatibile (ovviamente non carne con pesce!!!) finisce nella scatolina magica in attesa di essere trasformata in piccole e deliziose polpettine da servire come antipasto, durante un buffet, oppure semplicemente per un secondo sfizioso.

Per ovvi motivi non sono in grado di darvi la ricetta precisa … il bello di queste polpettine è che vengono sempre diverse ma ugualmente buone … comunque diciamo che in linea di massima le dosi possono essere quelle indicate nella ricetta che segue.

Polpettine degli avanzi
Recipe Type: Secondi piatti di terra
Cuisine: Italiana
Author: Uovazuccheroefarina
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4 persone
Le polpettine degli avanzi sono un’ottima idea finger food.
Ingredients
  • 700 g circa di avanzi vari
  • 2 uova (va benissimo anche un uovo e un paio di albumi)
  • mollica di pane ( vanno benissimo anche le fette di pane morbido o da toast)
  • un pò di latte
  • sale, pepe
  • pangrattato
  • abbondante olio per friggere
Instructions
  1. Nel robot da cucina mettere tutti gli avanzi (se li tenete in congelatore ovviamente vanno prima scongelati). Aggiungere il pane precedentemente ammorbidito nel latte; per quanto riguarda la quantità del pane anche questa è indicativa, dipende ad esempio se negli avanzi ci sono delle patate (in questo caso ne servirà meno); diciamo che, una volta aggiunte anche le uova e amalgamato il tutto alla massima velocità,  si dovrà ottenere un composto omogeneo facilmente lavorabile con le mani per ottenere palline della grandezza di una noce. Se il composto risultasse troppo secco aggiungete quindi ancora un pò di pane ammollato oppure un altro uovo, ma generalmente per 700 gr di avanzi due uova sono sufficienti. Regolate di sale e di pepe. A questo punto preparate le palline da friggere e passatele nel pangrattato.
  2. Scaldate abbondante olio in una capiente padella per fritti e friggetele poco alla volta; passatele a mano a mano su carta assorbente affinchè si asciughino e metterle quindi in un piatto da portata accompagnandole con spicchi di limone.
Notes
Le polpettine degli avanzi sono ottime servite calde ma possono essere gustate anche fredde; costituiscono un ottimo finger food in occasione di un buffet.

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta!

images (1) (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.