Crea sito

Pizza con il cornicione ripieno

La pizza con il cornicione ripieno, detta anche “la bombetta di Totò” in omaggio al nostro indimenticabile “principe della risata”, è una pizza realizzata con un impasto di pizza “alla napoletana” (quindi a lunga lievitazione e senza aggiunta di olio e zucchero nell’impasto) il cui classico cornicione viene riempito con alcuni ingredienti.

pizza con il cornicione ripieno Per quanto riguarda questi ultimi, a detta di alcuni miei amici napoletani, ci sono varie scuole di pensiero; salsiccia, provola e friarelli oppure cicoli e ricotta. Io ho optato per una via di mezzo e il binomio salsiccia e ricotta mi è sembrato quello più accettabile. Come ho avuto modo di dire più volte, mi avvicino sempre alle ricette tipiche regionali con una sorta di timore reverenziale, quindi mi preme sottolineare che critiche e precisazioni per eventuali inesattezze sono sempre ben accette; le mie fonti sono i libri, di cucina o di letteratura in genere, ma soprattutto lo scambio di opinioni con persone del luogo o conosciute nei vari social quindi ci possono essere comunque pareri discutibili.

Premesso quanto … io direi di passare alla ricetta della pizza con il cornicione ripieno.

Pizza con il cornicione ripieno

INGREDIENTI per 4 belle pizze

  • 500 g di farina 00
  • 250 g di farina Manitoba
  • 500 ml di acqua
  • 4 g di lievito di birra fresco
  • 2 cucchiaini di sale
  • Per il ripieno del cornicione
  • 2 belle salsicce fresche
  • 300 g di ricotta di pecora
  • Per il condimento della pizza potete sbizzarrirvi a vostro piacimento: a me piace semplice con  pomodoro, pomodorini, fiordilatte e basilico, ma va benissimo anche salamino piccante, carciofi, olive, salsiccia piccante, insomma tutto ciò che vi suggerisce la vostra fantasia.

PROCEDIMENTO

pizza con il cornicione ripieno 04Per preparare la pizza con il cornicione ripieno il procedimento è pressoché identico a quello per preparare la pizza napoletana, quindi vi rimando alla ricetta che trovate qui; l’unico accorgimento da adottare consiste nello stendere una ruota  un po’ più grande per il cornicione.

Schiacciare la salsiccia e amalgamarla alla ricotta fino ad ottenere un composto omogeneo; per agevolare l’operazione di riempimento, io vi consiglio di utilizzare una sac a poche, il lavoro sarà notevolmente facilitato.

pizza con il cornicione ripieno 03

 

Nella base della pizza stesa formare tutto attorno un “cordone” di impasto lasciando liberi 2/3 cm di bordo; una volta fatto, richiudere il cornicione sigillandolo bene con la punta delle dita

 

 

pizza con il cornicione ripieno 02condire la vostra pizza nel modo da voi preferito e infornare alla massima potenza. Io uso il fornetto Ferrari da tantissimi anni e mi trovo benissimo; il top sarebbe ovviamente un bel forno a legna ma una valida alternativa potrebbe essere anche l’utilizzo di mattoni di pietra refrattaria messi all’interno del forno di casa (in questo caso il forno va acceso con largo anticipo per permettere ai mattoni di assorbire tutto il calore necessario).

La vostra bellissima pizza con il cornicione ripieno sarà pronta in pochi minuti … buon appetito a tutti!!!!!!!!!

pizza con il cornicione ripieno 01

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta!

images (1) (1)

4 Risposte a “Pizza con il cornicione ripieno”

  1. Ciao! Ti seguo gia da diversi mesi, provate un sacco di tue ricette, tutte un successo. Essendo x metà napoletana non posso non provare anche questa, sei un mito e un attentato alla lineaaaa. Grazie e buon primo maggio in cucina!

    1. grazie!!!!!!!!!!!!!! Devi sapere che insieme alla toscana, la cucina napoletana è la mia preferita e ho sempre una sorta di timore reverenziale quando mi avvicino alle vostre ricette della tradizione … quindi se vedi qualcosa che non va … mi raccomando fammelo sapere!!!!
      Un caro saluto Luisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.