Crea sito

Pesto di melanzane, ricetta di base

Il pesto di melanzane è ottimo per condire primi piatti ma si presta anche ad essere servito accompagnato da crostini di pane tostato. pesto di melanzane 01

PESTO DI MELANZANE

INGREDIENTI

  • 1 bella melanzana
  • 50 g di basilico
  • 3 cucchiai di Parmigiano Reggiano
  • 50 g di pinoli
  • un peperoncino fresco
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale

PROCEDIMENTO

Per preparare il pesto di melanzane prima di tutto bisogna lavare la melanzana, asciugarla, togliere il picciolo e tagliarla a fette di circa 1/1,5 cm di spessore; consuetudine vuole che le melanzane vadano messe, cosparse di sale, a spurgare per un’oretta in uno scolapasta affinché perdano l’acqua. Personalmente è una procedura che non adotto più da tempo perché ho notato che le melanzane di adesso sono molto meno amarognole di quelle che venivano vendute anni fa; a voi quindi la scelta se spurgarle o meno.

pesto di melanzane 02

Una volta preparate le melanzane a fette grigliatele e fatele raffreddare.

Pulire e lavare il basilico e asciugarlo bene. Tritare grossolanamente il peperoncino.

 

pesto di melanzane 03Nel boccale del frullatore mettere il basilico, le fette di melanzane spezzettate, il Parmigiano Reggiano grattugiato, il peperoncino fresco, i pinoli e gli spicchi d’aglio. Regolare di sale e azionare il frullatore alla massima velocità per tritare il tutto aggiungendo a filo l’olio in quantità necessaria per ottenere una crema omogenea.

A questo punto il vostro pesto di melanzane si può considerare pronto; per utilizzarlo come salsa per stuzzicanti crostini basterà spalmarlo sul pane tostato, mentre per utilizzarlo come condimento di un primo piatto bisognerà allungarlo con un poco di acqua di cottura della pasta.

pesto di melanzaneIscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta!

images (1) (1)

10 Risposte a “Pesto di melanzane, ricetta di base”

  1. Interessante ricetta, volevo chiederti se e’ possibile aggiungerlo anche ad un sughetto di pomodoro, e qual’e’ il tempo di conservazione del pesto. Grazie e complimenti per il tuo sito.

    1. ciao Antonietta … interessante domanda … è una sperimentazione che non ho attuato però si potrebbe anche fare … se guardi tra i miei primi ho un’ottima ricetta di pasta al pesto panna e pomodoro quindi, omettendo la panna, il tuo suggerimento potrebbe meritare una prova ….
      per quanto riguarda invece la conservazione … come per il pesto normale, coperto d’olio in frigo va avanti per giorni …

  2. Buonissima la ricetta del pesto di melanzane, l’ho voluto provare e ora lo faccio spesso da mettere sui crostini, ci vorrebbe però il pane toscano…….

    1. hai proprio ragione Laura … anche io lo propongo spesso come salsa da crostini è veramente buono … per quanto riguarda il pane toscano … beh … prossimamente metterò la ricetta per farlo in casa, non ti resta che provare …
      buona domenica!!!!
      Luisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.