Pasta con salmone fresco

Pasta con salmone fresco, una ricetta semplice e molto gustosa, da preparare quando si ha fretta ma nello stesso tempo si ha il desiderio di mangiare qualcosa di appetitoso. Si prepara con il salmone fresco al quale viene aggiunto un po’ di concentrato di pomodoro, quel tanto che basta per regalare a questo semplice e delizioso primo piatto un colore leggermente rosato. La panna liquida conferisce la nota cremosa al piatto ma se non l’amate particolarmente potete sostituirla con del formaggio cremoso tipo Philadelfia; in questo caso bisognerà aggiungere un poco di latte per diluirlo.

Leggi anche: Spaghetti con salmone e semi di papaveroPaccheri alla crema di salmone e zafferanoCalamarata con salmone e pistacchi

pasta salmone fresco pomodoro
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 320 g Farfalle
  • 250 g Filetto di salmone (fresco)
  • 1 Scalogno
  • 1 cucchiaio Triplo concentrato di pomodoro
  • 200 ml Panna fresca liquida
  • 20 g Burro
  • q.b. Prezzemolo (tritato)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Vino bianco
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua per lessare la pasta.

    Nel frattempo togliere la pelle al salmone utilizzando un coltello ben affilato; togliere anche eventuali lische e tagliarlo a dadi di circa 1,5 cm di lato.

  2. Pulire e tritare lo scalogno; in una larga padella mettere il burro, un paio di cucchiai di olio e lo scalogno tritato. Farlo appassire dolcemente, aggiungere il salmone e sfumare con vino bianco. Regolare di sale e di pepe.

  3. Continuare la cottura per qualche minuto, giusto il tempo di far prendere colore al salmone. A questo punto aggiungere la panna liquida (o il formaggio cremoso) e il concentrato di pomodoro. Mescolare bene e lasciare sul fuoco un paio di minuti a fiamma vivace per far rapprendere la panna.

  4. Cuocere la pasta e scolarla al dente;  trasferirla nella padella per amalgamarla al condimento. Distribuire una bella manciata di prezzemolo tritato, aggiungere (se piace) del pepe macinato al momento e servire subito in tavola.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

Torna alla Home

Precedente Ciambellone al limone nel fornetto Versilia Successivo Zuppa di fagioli e cavolo nero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.