Pancake ubriachi (con uva fragola)

I pancake con uva fragola, chiamati anche pancake ubriachi, sono un’ottima proposta dolce per portare in tavola un dessert che chiuda piacevolmente una cena o un pranzo dal sapore autunnale. Ricordano molto la classica schiacciata con l’uva toscana ma, a differenza di quest’ultima, si preparano velocemente e con ingredienti che di solito si hanno sempre in casa.

pancake con uva fragola
pancake con uva fragola

Sono sempre rimasta affascinata dai pancake; quella montagnola di piccole frittelle dolci, con quello sciroppo di acero che colava da ogni parte ha sempre messo in agitazione le mie papille gustative ma, chissà perché, non ho mai trovato il momento giusto per farli. L’altro giorno però nella mia Degustabox di Settembre ho trovato una confezione di preparato per pancake in polvere Nonna Anita: quale migliore occasione di questa? Approfittando del fatto che avevo appena acquistato un bel cesto di uva nera per schiacciata ho pensato di creare questa dolce ricetta dal sapore settembrino che spero vi sia gradita. 

Come preparare i pancake ubriachi (pancake con uva fragola)

Pancake ubriachi (con uva fragola)
Recipe Type: Dolci semplici
Author: Uovazuccheroefarina
Prep time:
Total time:
Serves: 4 persone
I pancake ubriachi sono semplici pancake arricchiti con uva fragola e aromatizzati con sciroppo di vino rosso.
Ingredients
  • per i pancake:
  • una confezione di preparato in polvere per pancake Nonna Anita
  • ml 200 ca. di latte (o acqua se volete renderli più leggeri)
  • occorreranno inoltre:
  • 250 g ca. di chicchi di uva fragola già puliti e asciugati
  • un bicchiere di vino rosso
  • 3 cucchiai di zucchero
  • una noce di burro
  • zucchero a velo per la spolveratura finale
Instructions
  1. Mettere in una terrina il preparato per pancake e versare a filo il latte (o l’acqua), sempre mescolando con una frusta.
  2. Non appena il composto sarà ben amalgamato aggiungere i chicchi di uva lasciandone qualcuno per la decorazione finale; lasciare riposare per cinque minuti.
  3. In una padella antiaderente mettere la noce di burro e lasciarla sciogliere; versare un mestolo di impasto e non appena il pancake comincerà a dorarsi in superficie girarlo dall’altra parte. A mano a mano che sono pronti metterli su un piatto e tenerli al caldo.
  4. Mentre i pancake cuociono preparare lo sciroppo di vino: mettere il vino e lo zucchero in un pentolino e farlo bollire fino a che non si sarà ridotto di almeno la metà.
  5. Non appena tutti i pancake saranno pronti disporli in un piatto, uno sopra l’altro, e bagnarli uno per uno con un po’ di sciroppo di vino. Terminare con una leggera colata di sciroppo in superficie, qualche chicco di uva per decorazione e una spolverata finale di zucchero a velo.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche su Facebook oppure iscriviti alla mia Newsletter per riceverle direttamente in posta! Ricorda che da oggi puoi anche seguirmi su Telegram e/o scaricare la mia app Uovazuccheroefarina su Google Play collegandoti qui

Precedente Melanzane a fungetiello (a funghetto) Successivo Polpette di gamberi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.