Crea sito

Montanare fritte (pizzelle)

Ierisera per cena ci siamo concessi un vero e proprio peccato di gola: un bel vassoio di montanare fritte, una specialità napoletana conosciuta anche come pizzelle. Si tratta in sostanza di semplice pasta da pizza che viene fritta (so che alcuni le fanno in forno ma in tutta sincerità ritengo che si perda l’essenza della ricetta) e condita con un sugo di pomodoro piuttosto denso e molto profumato.

Montanare fritte (pizzelle)

montanare_fritte
montanare fritte (pizzelle)

Una volta pronte si spolverizzano con parmigiano grattugiato (in alcuni testi ho trovato anche l’utilizzo di parmigiano e pecorino insieme) e si completano con qualche foglia di basilico. Alcuni aggiungono anche dadini di mozzarella fiordilatte o scamorza affumicata. 

Per friggere le montanare ho utilizzato l’olio per frittura Olita della ditta Olio Dante Oleifici Mataluni.

Montanare fritte (pizzelle)
Recipe Type: Pizze focacce e torte salate
Cuisine: Italiana
Author: Uovazuccheroefarina
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 15 pezzi
Le montanare fritte conosciute anche come pizzelle sono una specialità napoletana.
Ingredients
  • Per circa 15 montanare:
  • 500 g di farina 00
  • 7 g di lievito di birra
  • 300 ml ca. di acqua
  • 2 cucchiaini di sale
  • Per il condimento delle montanare fritte:
  • una bottiglia di passata di pomodoro
  • 2 spicchi di aglio
  • qualche foglia di basilico
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Per friggere:
  • Olio da frittura (io ho usato Olita)
Instructions
  1. Preparare un normale impasto per la pizza; versare la farina nel boccale dell’impastatrice, aggiungere il sale e il lievito sciolto in mezzo bicchiere di acqua facendo attenzione che non venga a contatto con il sale. Impastare il tutto aggiungendo a mano a mano l’acqua. Alla fine deve risultare un impasto morbido ma ben incordato.
  2. Formare una palla, praticare un taglio a croce in cima per favorire la lievitazione e metterla in una terrina; coprirla con un telo per proteggerla dalle correnti d’aria e farla lievitare fino al raddoppio.
  3. Trascorso questo tempo riprendere l’impasto e dividerlo in 15 palline; infarinare l’asse di lavoro e disporle distanziate tra di loro per farle lievitare nuovamente.
  4. Nel frattempo preparare la salsa di pomodoro; mettere in un tegame qualche cucchiaio di olio e i 2 spicchi di aglio schiacciati. Farli rosolare quindi aggiungere la passata di pomodoro. Regolare di sale e farla cuocere per circa un quarto d’ora; verso la fine aggiungere qualche foglia di basilico stracciata con le mani. Mantenere la salsa in caldo.
  5. Versare abbondante olio in una padella preferibilmente di ferro e portarlo a temperatura. Schiacciare e allungare le montanare e friggerle in olio caldo; a mano a mano che sono pronte adagiarle in un piatto con carta assorbente per togliere l’eccesso di unto quindi condirle con la salsa di pomodoro caldissima.
  6. Cospargere le montanare con Parmigiano Reggiano grattugiato e decorare con qualche fogliolina di basilico.
  7. Servire le montanare fritte caldissime.

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta! images (1) (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.