Lasagne di mare e dell’orto

Le lasagne di mare e dell’orto sono un giusto compromesso per chi non è particolarmente amante del pesce ma nello stesso tempo vuole provare qualcosa di diverso dal solito; salmone affumicato e gamberetti sono gli ingredienti marini, mentre i broccoli e le zucchine rappresentano i prodotti dell’orto.

lasagne di mare e dell'orto
Lasagne di mare e dell’orto

Lasagne di mare e dell’orto

Le lasagne di mare e dell’orto sono una sorta d’evoluzione delle mie lasagne con broccoli e salmone che vi ho proposto un po’ di tempo fa; avevo in frigo un avanzo di zucchine trifolate e visto e considerato che le zucchine stanno bene dappertutto ho pensato di aggiungerle in questa ricetta. Per renderla ancora più ricca ho utilizzato anche dei gamberetti surgelati che nel mio freezer non mancano mai; è venuto fuori un piatto davvero interessante che oggi con piacere propongo anche a voi.

Lasagne di mare e dell’orto
Recipe Type: Primi piatti di mare
Cuisine: Italiana
Author: Uovazuccheroefarina
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4/6 persone
Le lasagne di mare e dell’orto sono un primo piatto molto raffinato che piacerà anche a chi non ama particolarmente il sapore del pesce.
Ingredients
  • 12 sfoglie di pasta fresca per lasagne
  • 700 g ca. di broccoli (peso lordo)
  • 200 g di salmone affumicato
  • 200 g di gamberetti surgelati
  • 80 g di Parmigiano grattugiato
  • burro per la pirofila
  • Besciamella preparata con:
  • 600 ml di latte intero alta qualità
  • un cucchiaio colmo di farina
  • 60 g di burro
  • sale, pepe
  • Per le zucchine trifolate:
  • 300 g di zucchine
  • prezzemolo tritato
  • uno spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale, pepe
Instructions
  1. Preparare le zucchine trifolate: lavare e spuntare le zucchine e tagliarle a rondelle non troppo sottili. In una padella mettere quale cucchiaio di olio, far appassire l’aglio schiacciato quindi aggiungere le zucchine; farle stufare a fuoco moderato aggiungendo, al bisogno, un poco di acqua calda. Regolare di sale e di pepe, aggiungere il prezzemolo tritato e portarle a cottura.
  2. Pulire i broccoli e utilizzare solo le cimette più tenere; lavarle e lessarle in acqua bollente salata fino a quando saranno tenere. Scolarle e tenerle da parte. Tenere da parte anche l’acqua di cottura che servirà per scottare le sfoglie di pasta.
  3. Preparare la besciamella: in una casseruola sciogliere il burro, aggiungere la farina e mescolare bene. Versare a filo il latte precedentemente intiepidito; sempre mescolando lasciarlo cuocere fino a quando la besciamella non comincerà a velare il cucchiaio. Regolare di sale e di pepe.
  4. Frullare le cimette di broccoli e aggiungere la crema così ottenuta alla besciamella; mescolare bene per far amalgamare il tutto.
  5. Lessare velocemente i gamberetti, scolarli e tenerli da parte.
  6. Scottare le sfoglie di pasta in acqua bollente salata e stenderle su di un canovaccio pulito per farle asciugare.
  7. Imburrare una pirofila e cominciare ad assemblare la preparazione; sporcare la pirofila con qualche cucchiaio di besciamella quindi fare uno strato di pasta. Continuare con uno strato di besciamella, qualche fettina di salmone, qualche cucchiaio di zucchine trifolate, un po’ di gamberetti e una spolverata di Parmigiano grattugiato.
  8. Procedere allo stesso modo fino ad esaurimento degli ingredienti; terminare con un leggero strato di besciamella, qualche fettina di salmone, gamberetti, zucchine e Parmigiano Reggiano in superficie.
  9. Cuocere le lasagne in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti. Nel caso dovessero colorirsi troppo in superficie proteggerle con un foglio di carta d’alluminio.
  10. Prima di servirle in tavola farle riposare per cinque minuti.
Notes
Per evitare di scottare la pasta è possibile utilizzare le lasagne sfogliavelo.

 

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche su Facebook oppure iscriviti alla mia Newsletter per riceverle direttamente in posta! Ricorda che da oggi puoi anche seguirmi su Telegram e/o scaricare la mia app Uovazuccheroefarina su Google Play collegandoti qui

Precedente Frittata farcita con prosciutto Successivo Crostata salata con patate e pomodori

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.