La Befana di pasta frolla

Con la stessa ricetta dei befanini o befanotti della Lucchesia dei quali vi ho parlato nel post precedente che trovate qui, è possibile preparare una simpaticissima Befana di pasta frolla che farà la gioia dei vostri bambini.

La Befana di pasta frolla

Preparare la Befana di pasta frolla sarà un gioco da ragazzi; basterà scaricare il cartamodello con le misure reali che vi allego qui sotto

cartamodello befana

e preparare una ghiaccia reale per la decorazione; la ghiaccia reale si prepara con

Ghiaccia reale

  • 1 albume
  • 150 g di zucchero a velo
  • qualche goccia di limone

Montare l’albume con qualche goccia di limone quindi aggiungere lo zucchero a velo e lavorare il tutto con le fruste elettriche. Mettere la ghiaccia reale in una sac a poche (io ho utilizzato una praticissima siringa Tescoma) e procedere con la decorazione scelta.

La ghiaccia reale si conserva ben coperta in frigo per qualche giorno.

e adesso vediamo insieme come preparare la

Befana di pasta frolla

Preparare l’impasto dei Befanini o befanotti che trovate qui: Befanini o befanotti, stendetela ad uno spessore di circa mezzo centimetro e appoggiate i pezzi del cartamodello per delineare i contorni:

Collage Befana di pastafrolla

spennellarla con uovo sbattuto e decorarla con i confettini colorati:

Collage Befana di pastafrolla (2)

Metterla in forno per circa venti minuti; una volta estratta dal forno terminare la decorazione utilizzando la ghiiaccia reale fatta scendere da una siringa per delineare ancora meglio le varie parti.

Tenerla a temperatura ambiente fino al momento del consumo.

Questa ricetta partecipa al contest “Mani in Pasta” indetto dal Molino F.lli Chiavazza #befanagolosa

logo_befana (1)

 

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta! images (1) (1)

 

… e mi raccomando … passa sempre a dare un’occhiata alla mia pagina: trucchi e astuzie in cucina … potresti trovare il piccolo consiglio che non conoscevi e se ne conosci uno che io non so … scrivimi e sarò lieta di aggiungerlo alla lista con il tuo nome!!!

Precedente Befanini o befanotti della Lucchesia Successivo Fettine alla pizzaiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.