Insalata di riso alla tedesca

L’insalata di riso alla tedesca è un vero e proprio must dei pranzi estivi; si prepara velocemente, al mattino presto quando l’aria è più fresca, e si conserva in frigo fino al momento di portarla in tavola o sulla spiaggia. La presenza delle uova sode e soprattutto dei wurstel la rendono un piatto unico che sarà gradito da tutti, in particolar modo dai ragazzi.

Quando decidiamo di portare un cibo già pronto da consumare in spiaggia o al lavoro è di fondamentale importanza assicurarsi che venga trasportato in contenitori idonei a preservare gli sbalzi termici; troviamo in commercio contenitori termici di ogni misura, da quelli per famiglie a quelli monoporzione, ottimi da portare anche al lavoro. Quelli che vedete in foto sono disponibili sul sito Contenitoritermici: il primo fa parte della linea Mediterraneo Enjoy ed è disponibile in varie misure e colori. Per il trasporto è disponibile la borsa termica della stessa linea che, grazie agli scomparti cernierabili, può accogliere fino a tre contenitori. Per la pausa pranzo in ufficio (mia figlia ad esempio studia in un’altra città e quindi mangia in treno) è disponibile la versione Lunch set 7 pezzi composta da 1 contenitore più grande e 2 più piccoli, un coltello e una forchetta in plastica.

Leggi anche: Orzo freddo con salmone ceci e zucchinePasta fredda con mortadella e pistacchiCosa metto nel cestino del pic nic?

insalata riso tedesca ricetta estiva
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 250 g Riso (Parboiled, Ribe o Basmati)
  • 250 g Wurstel
  • 4 Uova
  • 1 vasetto giardiniera di verdure (sott’aceto)
  • 1 vasetto Maionese
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 cucchiaino Senape (facoltativa)

Preparazione

  1. Lessare il riso seguendo le istruzioni riportate nella confezione; scolarlo al dente, passarlo sotto ad un getto di acqua fredda e metterlo in una terrina. Condirlo con un filo di olio e lasciarlo raffreddare; rigirarlo di tanto in tanto per non far attaccare i chicchi tra di loro.

  2. Lessare i wurstel in acqua bollente per un paio di minuti; scolarli, lasciarli raffreddare e tagliarli a fette.

    Lessare anche le uova, sgusciarle e tagliarle a spicchi.

  3. In una terrina riunire il riso ormai freddo, i wurstel tagliati a fette, le uova a spicchi e la giardiniera ben sgocciolata dall’aceto. Insaporire la maionese con un po’ di senape e del pepe macinato al momento: condire l’insalata di riso con questa salsa e tenerla in frigo fino al momento di servirla.

  4. insalata riso tedesca bento pranzo spiaggia

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

Torna alla Home

Precedente Catalana di gamberi Successivo Paccheri con speck zucchine e fiori di zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.