Gnocchi con crema di peperoni e robiola

Gli gnocchi con crema di peperoni e robiola sono una delizia sia per gli occhi che per il palato; con il loro colore di un arancione vivo e la cremosità data anche dall’utilizzo della robiola conquisteranno voi e i vostri commensali all’istante; è una ricetta davvero semplice e oltre a condire gli gnocchi si presta ad essere utilizzata per la pasta, sia a formato lungo che corto. Per prepararla si utilizzano i peperoni gialli e rossi, più dolci rispetto a quelli verdi; in linea di massima è opportuno ricordare che i peperoni gialli sono più teneri e succosi mentre quelli rossi hanno una polpa più croccante e zuccherina.

A proposito di peperoni vi riporto una curiosità: pare che i peperoni si distinguano in maschili e femminili in base alle protuberanze inferiori. Si dice che i peperoni con tre protuberanze siano di sesso maschile e siano più indicati per il consumo a crudo mentre quelli con quattro, di sesso femminile, siano più adatti per la cottura. Non esiste fondamento scientifico per questa affermazione; pare sia una diceria oramai entrata nell’uso comune quindi prendetela per quello che è.

Leggi anche: Paccheri con crema di peperoniInsalata di pasta con tonno e peperoniPasta fredda con peperoni e olive

primo piatto gnocchi crema peperoni robiola
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 750 g Gnocchi di patate
  • 1 Peperone giallo
  • 1 Peperone rosso
  • 1 Scalogno
  • 100 g Robiola
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Lavare i peperoni, togliere il picciolo e i semi interni e tagliarli a tocchetti. Pulire e tritare lo scalogno. Lavare e tritare il prezzemolo e tenerlo da parte.

  2. Mettere qualche cucchiaio di olio in una padella e aggiungere lo scalogno tritato; farlo appassire per qualche minuto quindi aggiungere i peperoni. Lasciarli cuocere per una ventina di minuti o comunque fino a quando risulteranno teneri; se in cottura dovessero asciugare troppo aggiungere qualche cucchiaio di acqua calda per portarli a cottura. Regolare di sale e di pepe.

  3. Una volta che i peperoni saranno teneri frullarli per ottenere una crema e amalgamarla con la robiola; trasferirla in una larga padella che possa contenere gli gnocchi e mantenerla in caldo.

  4. Nel frattempo cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e a mano a mano che vengono a galla trasferirli nella padella; aggiungere il prezzemolo tritato, una macinata di pepe e servirli immediatamente in tavola.

  5. Collage gnocchi crema peperoni robiola ricetta passo passo Olla GM

    Procedimento per Olla GM: pulire i peperoni e tagliarli a tocchetti. Versare qualche cucchiaio di olio e lo scalogno tritato nella cubeta, impostare il programma SOFREIR e farlo soffriggere per qualche minuto. Azzerare il programma, aggiungere i peperoni, regolare di sale e di pepe e impostare il programma GUISO pressione 1, temperatura 110° per 20 minuti. Una volta terminato il programma, attendere che il vapore sia uscito completamente e poi aprire il coperchio; se i peperoni avessero ancora troppo liquido impostare il programma SOFREIR per qualche minuto. Togliere i peperoni dalla cubeta, frullarli e mettere la crema ottenuta nuovamente nella cubeta; impostare il programma RECALENTAR per mantenerla in caldo. Nel frattempo lessare gli gnocchi; a mano a mano che vengono a galla trasferirli nella cubeta. Aggiungere il prezzemolo tritato, il pepe macinato al momento, mescolare bene e servire in tavola.

  6. Collage ricetta gnocchi crema peperoni robiola ricetta passo passo Olla GM Mod F

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter.

Torna alla Home

Precedente Pasta con le sarde alla siciliana Successivo Pollo freddo con avocado e pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.