Gnocchi di barbabietola con gorgonzola e noci

Gnocchi di barbabietola con gorgonzola e noci, una ricetta semplice per portare in tavola un piatto colorato e un po’ diverso dal solito. La parte più difficile di questa ricetta è sicuramente quella di riuscire a trovare delle patate adatte allo scopo: di solito per gli gnocchi si utilizzano le patate farinose a pasta bianca, preferibilmente quelle piene di terra che solitamente trattengono poca acqua. Anche per quanto riguarda la cottura delle patate un’avvertenza: è preferibile cuocerle al forno, magari al cartoccio, o a vapore in modo che assorbano meno acqua possibile. Stessa cosa per le barbabietole: una volta tritate abbiate l’accortezza di tenerle dentro ad un setaccio per qualche ora in modo che perdano più liquido possibile. Più gli ingredienti di base saranno asciutti meno farina servirà e questo renderà gli gnocchi più morbidi. Per questo motivo il quantitativo di farina è molto indicativo: dipende dal tipo di patate utilizzato e quindi è preferibile aggiungerla poco per volta fino ad ottenere un impasto morbido ma lavorabile. Se però l’impasto continuasse ad essere sempre troppo morbido nonostante abbiate aggiunto già parecchia farina (può succedere con patate non adatte) non aggiungerne altra; meglio formare gli gnocchetti con un cucchiaino e versarli direttamente nella pentola con l’acqua in ebollizione. Gli gnocchi somiglieranno più a degli gnudi ma saranno ugualmente molto buoni.

Leggi anche: Gnocchi di patate ricetta baseGnocchi di asparagi e patateGnocchi di patate ricetta base.

gnocchi barbabietola gorgonzola noci primo piatto
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:1 ora
  • Cottura:5 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per gli gnocchi di barbabietola:

  • 700 g Patate bianche (per gnocchi)
  • 120 g Barbabietole precotte
  • 250 g Farina (dose indicativa )
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Per il condimento:

  • 200 g gorgonzola
  • 150 ml Panna fresca liquida
  • 60 g Gherigli di noci (tritati)
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Lavare accuratamente le patate e cuocerle preferibilmente a vapore utilizzando la vaporiera o la pentola a pressione.

  2. Nel frattempo frullare la barbabietola e mettere il passato in un setaccio in modo da farlo asciugare il più possibile.

  3. Una volta pronte le patate schiacciarle con il passaverdure quando sono ancora calde quindi lasciarle raffreddare.

  4. Quando le patate saranno ben fredde aggiungere il passato di barbabietola e regolare di sale e di pepe; cominciare ad aggiungere la farina per ottenere un composto che non si appiccica alle mani ma che sia comunque morbido. A questo punto formare dei cordoncini e ricavare gli gnocchi.

  5. In una larga padella che possa contenere gli gnocchi lasciar sciogliere il gorgonzola con la panna per ottenere una crema fluida. Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata e a mano a mano che vengono su trasferirli nella padella per farli amalgamare al condimento.

  6. Una volta pronti cospargerli con le noci tritate e servirli immediatamente in tavola.

Precedente Plum cake salato con pomodori secchi e pancetta Successivo Cantucci al cacao con cioccolato e pistacchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.